20.6 C
Milano
17. 05. 2022 02:54

Uomini non ammessi: le esperienze fuoriporta tutte al femminile

Sette idee per la Giornata Internazionale della Donna

Più letti

Nella Giornata Internazionale della Donna, la nostra Dove mi porti è dedicata a sette diverse esperienze al femminile per una gita fuoriporta.

Fuoriporta al femminile, la ritrattista dei re

femminileAlla Reggia di Venaria, il capolavoro de La Clementina

In occasione della Giornata Internazionale della Donna, la Reggia di Venaria omaggia la più celebre delle donne artiste attive alla corte sabauda: Maria Giovanna Battista Clementi, detta La Clementina, la ritrattista dei re. Nel percorso di visita della Reggia di Venaria sarà infatti esposta fino al 10 aprile la Dama con levriero, tra i capolavori della sua produzione ritrattistica. Il quadro raffigura la marchesa Maddalena della Marmora con il suo cane preferito, uno splendido levriero, molto in voga in Piemonte, specie tra le dame dell’aristocrazia. Info su lavenaria.it.

femminileL’icona femminile del Medioevo: al maniero della leggendaria Matilde di Canossa

Matilde di Canossa è la figura femminile più iconica del Medioevo europeo. Questo è il periodo perfetto per scoprire il suo castello dell’anno Mille, a 40 minuti da Reggio Emilia, a Canossa, dove avvenne l’episodio della penitenza dell’imperatore Enrico V che nel gennaio del 1077 attese per tre giorni con i piedi nudi nella neve prima di essere accolto nel castello e ottenere il perdono da papa Gregorio VII. Oggi di quel maniero rimangono pochi resti, alti muri dall’atmosfera gotica, issati su uno sperone di roccia, segno di una lunga storia di combattimenti. L’atmosfera medioevale e misteriosa è intatta. Info su castelliemiliaromagna.it.

Ogni donnfemminilea è una principessa: appuntamenti ai castelli, fra Ferrara e Piacenza

Al Castello di Rivalta, in provincia di Piacenza, 11, 12 e 13 marzo si va alla scoperta della storia romanzesca di Bianchina Landi, il cui vero nome è ancora oggi un mistero, e dell’assedio al castello da parte di Galeazzo Visconti. Alla Rocca Viscontea di Castell’Arquato, Piacenza, altro castello da favola del circuito dei Castelli del Ducato, sabato 12, alle 16.00, c’è il tour fra i luoghi del borgo medievale e il racconto delle protagoniste di quel periodo, come Beatrice d’Este e Costanza Farnese.

Il tema della visita guidata alla Delizia Estense del Verginese a Portomaggiore, Ferrara, residenza di svago degli Este, oggi Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, è la storia di due donne che vi hanno dimorato: Lucrezia Borgia e Laura Dianti. Le domeniche 13, 20 e 27 marzo, la visita della Delizia racconterà le vicende degli Este e di Laura Dianti, amante di Alfonso I d’Este dopo la morte della moglie Lucrezia Borgia. Info su castellidelducato.it.

femminileIl volto della tenacia: mostra fotografica al Castello di Vigevano

La Nuova Strada Sotterranea del Castello di Vigevano, Pavia, ospita una mostra fotografica dedicata alle donne, intitolata Il volto della tenacia. La mostra esporrà ritratti di donne che per il loro impegno e la loro azione si sono contraddistinte a livello locale ma anche la maternità e le sue sfaccettature, colte da Laura Marmonti e, per la pittura, le donne attorniate di fiori che Giovanna Saija ama dipingere. Sarà possibile visitare la mostra nei giorni 11-13 marzo dalle 10.30 alle 12.30 dalle 15.30 alle 19.00.

femminileL’arte contro la violenza di genere: la mostra Grida che nessuno ascolta

Fino al 16 marzo, il MAP – Museo delle Armi Bianche e delle Pergamene di Gromo, Bergamo ospita la mostra, organizzata da Circuito Mus.E.O, Grida che nessuno ascolta dell’artista Lucia Sanavio. L’artista espone due opere della sua nuova ricerca artistica pittorica sui sacchi di iuta del caffè provenienti da tutto il mondo, simbolo della madre terra e del percorso umano. Figure di donne unite contro la paura. Ingresso gratuito. Info via mail su arteliercultura@gmail.com.

femminileLa regina delle api: alla scoperta dei segreti del miele di Irene

Alla scoperta dell’azienda agrituristica Apiflor: un’arca familiare, che ospita animali di ogni tipo domestico, nel centro di Pescarolo, comune di origine romana. Un piccolo mondo nella campagna cremonese fatto di miele e prodotti delle api, agricoltura e agriturismo con piatti della migliore tradizione locale, con ingredienti tipici prodotti dalla fattoria. Domenica 13 marzo, si terrà un itinerario di degustazione guidata dei mieli prodotti dell’alveare e curati da Irene Pavesi, esperta in analisi sensoriale dei mieli e iscritta all’albo. Info su apiflor.com.

femminileMani in pasta dalle vignaiole: i segreti della lievitazione naturale

La tenuta La Costa, nelle giornate 12, 26 marzo e 9 aprile, organizza nella sua sede, la cascina Galbusera Nera nel cuore del Parco del Curone, una giornata intera dedicata alla panificazione naturale, a cura di Manuela Conti di Conlemaninpasta. Durante il corso, si impareranno le basi per la realizzazione di un pane casalingo a lievitazione naturale, quali sono i fattori che ne influenzano una buona riuscita e come mantenere e utilizzare il proprio lievito madre. Ogni partecipante realizzerà da zero il proprio impasto. La giornata prevede anche un momento di convivialità: un pranzo leggero accompagnato dai vini de La Costa, casa vinicola condotta dalle due sorelle Crippa. Info su la-costa.it.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...