4.2 C
Milano
25. 01. 2022 18:03

Furbetti del reddito di cittadinanza, 9mila denunce e 16 arresti

Sventata una truffa da 60 milioni di indebite appropriazioni del reddito di cittadinanza

Più letti

Brutte notizie per i furbetti del reddito di cittadinanza. Su iniziativa della Procura della Repubblica di Milano sono state disposte 16 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti dei membri di una associazione a delinquere finalizzata alle estorsioni e al conseguimento di erogazioni pubbliche: si tratta di una truffa da oltre 60 milioni di euro che riguarda indebite percezioni del reddito di cittadinanza.

L’operazione ha riguardato non solo Milano ma anche provincie lombarde e del sud

La maxi operazione è stata affidata alla Guardia di finanza di Cremona e Novara: sono oltre 9.000 le persone denunciate, gli arresti e le perquisizioni sono stati condotti, oltrechè a Milano, nelle province di Cremona, Lodi, Brescia, Pavia, Andria, Barletta e Agrigento.

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...