33.2 C
Milano
02. 07. 2022 17:00

Sebastiano Bianchi è vivo, stanotte è tornato a casa

Più letti

Ha un lieto fine la vicenda di Sebastiano Bianchi il ventinovenne di Verbania, giocatore di basket nel Legnano Knights in serie B, scomparso due giorni: nel corso della notte è rientrato nell’abitazione dei genitori. La notizia è stata diffusa dalla Stampa e ha tranquillizzato non solo il mondo dello sport ma tutta l’opinione pubblica che aveva iniziato a seguire il caso con apprensione.

Si è temuto un gesto estremo

Le ricerche sono avvenute nello specchio di lago compreso tra il teatro Maggiore e Villa Taranto ad opera dai sommozzatori di vigili del fuoco, Sub Verbania e protezione civile. Con il passare del tempo appariva sempre più debole agli investigatori l’ipotesi di un gesto estremo che fortunatamente è venuta meno. Restano adesso molte cose da chiarire, ad esempio l’identità e il ruolo avuto dalla persona che è stata assieme a Bianchi prima della sua scomparsa.

Forse decisivi gli appelli di amici e famiglia

Forse sono stati decisivi gli appelli lanciati dai compagni di squadra dalla trasmissione “Chi l’ha visto?” e del fratello su facebook

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...