MI consigli un lavoro? Da Unipol a Esselunga

Unipol
Unipol

Trasferimenti? Sì, grazie. In Europa cresce il numero di persone inviate temporaneamente dalle loro imprese a lavorare in un altro stato dell’Unione Europea: i dati parlano di 2,3 milioni di lavoratori in “distacco” nel 2016, il 50% in più rispetto al 2011. Una ricerca presentata dall’Università Ca’ Foscari Venezia e svolta sul campo in nove nazioni, tra cui l’Italia, svela come il distacco intracomunitario dei lavoratori copra spesso casi di vero e proprio dumping sociale.

Lo stipendio è quello del Paese di origine, ma arriva ad essere del 30% inferiore agli stipendi del Paese di destinazione. Il tentativo di abbassare il costo del lavoro attraverso il ricorso al distacco ha portato a una vera e propria esplosione del fenomeno, in particolare nel settore delle costruzioni (45% dei distacchi) e dell’industria (24%) e in alcuni rami dei servizi (29%, in particolare nel trasporto), ovvero in settori in cui il costo del lavoro vivo costituisce una voce importante dei bilanci delle imprese.

A Milano il sindacato Filca-CISL ha riportato il caso di un’impresa romena, impiegata nell’ambito della catena di subappalti per una ristrutturazione che ha impiegato 25 lavoratori romeni per uno stipendio lordo tra 110 e 176 euro a settimana (ovvero 2,75-4,4 euro all’ora), ma presentando una busta paga di 2.100 euro al mese. Insomma, c’è carne al fuoco.

 

Assicuratori cercasi

La ricerca del gruppo Unipol

UnipolSai Assicurazioni, per un potenziamento della propria struttura assuntiva, è alla ricerca di una risorsa da inserire all’interno dell’Area Multinazionali nell’ambito della Direzione Tecnica Danni e Sinistri – Linea Corporate. Si cercano candidati con laurea magistrale di ambito economico, buona padronanza del pacchetto Office e conoscenza della lingua inglese. Completano il profilo la capacità di lavorare in team, buone doti relazionali e proattività. La sede di lavoro sarà San Donato Milanese. Per info e invio del curriculum vitae it.indeed.com.

 

Chiamata in reparto

Esselunga seleziona una risorsa nell’area Nord Est

Esselunga ricerca una risorsa da inserire in uno specifico reparto operativo di un punto vendita nell’area Nord Est Milano. Le possibili aree d’inserimento sono: Drogheria, Latticini e Salumi oppure Frutta e Verdura. Il ruolo prevede di assicurare il corretto e continuo rifornimento dei prodotti in reparto, mantenere in ordine la merce esposta, garantire la costante esposizione degli articoli e assistere la Clientela nell’acquisto. L’azienda garantisce un percorso di crescita strutturato, con formazione sul campo. Requisito: Diploma di Scuola Secondaria di Secondo Grado o Qualifica Professionale. Info su esselungajob.it.

 

Sempre col sorriso

Receptionist in clinica CareDent

CareDent, società leader nel settore delle cliniche dentali, ricerca per la clinica di Milano un/una addetto/a alla reception. La risorsa ideale possiede una forte attitudine al contatto con il pubblico, è organizzata, precisa e dotata di caratteristiche di problem solving. Completa il profilo una spiccata predisposizione commerciale. Verranno considerate con maggior interesse – ai fini della selezione – risorse che abbiano maturato un’esperienza pregressa nel settore delle cliniche dentali. L’offerta riguarda un contratto di lavoro a tempo pieno. Info su it.indeed.com.

 

Astenersi “pigre”

Tiger cerca commesse motivate

Flying Tiger Copenhagen cerca un’addetta alla vendita su Milano, in grado di occuparsi delle attività inerenti alla conduzione del negozio. E’ richiesta la conoscenza almeno scolastica della lingua inglese e la capacità di utilizzo del pc con particolare riguardo a Excel. E’ necessaria la capacità di sostenere ritmi di lavoro elevati, oltre a spirito collaborativo e approccio positivo verso colleghi e clienti. Insomma, semaforo verde a chi da solo se la sbriga su tutti i fronti, chi sappia ma soprattutto sappia fare, chi metta le mani in pasta, chi non abbia paura di sporcarsi le mani, chi non si lamenti, chi sia autonomo e sappia risolvere i problemi e non crearne. Astenersi pigri e “saputelli”. Info su flyingtiger.com.

 

Che ordine in tavola!

Paper Moon Giardino a caccia di responsabile sala

Paper Moon, storico ristorante del centro di Milano, cerca una risorsa per il suo locale Paper Moon Giardino, in via Bagutta. La persona selezionata avrà il compito di garantire la soddisfazione del cliente offrendo un servizio di qualità, attento, caratterizzato da tempestività, costanza di attenzione ai particolari, sensibilità alla personalizzazione per l’ospite. Nel dettaglio, la risorsa sarà responsabile di garantire la preparazione della sala, la corretta accoglienza e presentazione del menù e le operazioni di chiusura. Si richiede esperienza minima di cinque anni nel ruolo. L’offerta riguarda un’assunzione iniziale a tempo determinato. Info e invio cv su it.indeed.com.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here