20.2 C
Milano
24. 06. 2021 04:11

Donne in Arena: nuovo appuntamento con il Trofeo Bracco

Torna domani il Trofeo Bracco, interamente dedicata all'atletica leggera al femminile: in gara nei 100 metri la neo-campionessa mondiale di staffetta Vittoria Fontana

Più letti

L’atletica leggera italiana si ritrova domani all’Arena Brera per l’appuntamento con la nona edizione del Trofeo Bracco, organizzato dalla Bracco Atletica del presidente Franco Angelotti e rivolto al solo panorama femminile.

Una competizione tutta al femminile

Ai blocchi di partenza a partire dalle 14.45 ci sarà anche Vittoria Fontana, reduce dall’exploit nei Mondiali di staffette dello scorso weekend in Polonia, dove la gallaratese ha conquistato l’oro nella 4×100 femminile.

Sarà la protagonista più attesa dei 100 metri, in cui dovrà vedersela con una temibile avversaria come Luminosa Bogliolo. L’ostacolista azzurra ha infatti deciso di misurarsi nella cornice dell’Arena sulla distanza senza ostacoli (per lei sarà il debutto). Al fianco delle due azzurre Alessia Pavese (Aeronautica) e Ludovica Galuppi (Bracco Atletica) grande promessa italiana con i suoi sedici anni che ha fermato il cronometro sui 60 metri a 7.45 diventando campionessa italiana allieve.

Al Trofeo Bracco anche Danielle Madam

Dall’ultimo mondiale di staffette sarà reduce anche Chiara Melon, che in Polonia faceva parte della squadra della 4×100 donne. La velocista dell’Atletica Brescia 1950 correrà sui 200 metri.

Spera di esserci Giancarla Trevisan: ai Mondiali ha vinto l’oro nella 4×400 mista e si è portata dietro un problema fisico che sta cercando di superare in extremis. Nel peso, prima gara da cittadina italiana per Danielle Madam.

trofeo bracco

L’atleta di origini camerunesi ha ricevuto in settimana il riconoscimento da parte dello Stato italiano, dopo il quale ha espresso grande gioia sui social. A ottobre scorso era diventato virale un suo lungo post in cui lamentava la lunga rincorsa per ricevere la cittadinanza a fronte di quanto accaduto all’uruguaiano Luis Suarez, il cui esame di italiano all’Università di Perugia è attualmente oggetto di indagine da parte della magistratura.

In breve

A Milano una via dedicata all’inventore dell’Amuchina

Domani, giovedì 24 giugno, nel quartiere Ortica di Milano verrà intitolata una via ad Oronzio De Nora, ingegnere industriale...