Modelli storici e moderni si fondono assieme nell’ottava edizione di Milano AutoClassica, in programma da venerdì per tre giorni allo spazio Fieramilano a Rho. Il Salone dell’Auto Classica e Sportiva richiamerà come ogni anno un gran numero di espositori e visitatori, appassionati dei modelli storici, che avranno la possibilità di vedere un numero di vetture provenienti fin dagli anni ’20.

L’arco temporale copre circa settant’anni, fino ad arrivare ai ’90, ma la selezione più importante a livello numerico resterà (annunciano gli organizzatori) quella legata agli anni ’60 e ’70. I marchi che partecipano sono i più prestigiosi al mondo: Bentley, BMW Club Italia, Ferrari Classiche, Lotus, McLaren, Musei Ferrari, Pagani e Porsche Classic.

CLOU • Sabato è in programma uno degli eventi di punta della tre giorni, l’asta “Milano Racing & Sport Cars” curata dalla Casa d’aste Cambi, la più importante in Italia per fatturato nell’anno solare 2017. Gianni Giudici, pilota e team manager dell’omonima scuderia, metterà a disposizione una lunga lista di auto che comporranno buona parte (l’85%) dei 45 pezzi previsti, tra auto sportive e da corsa. In particolare saranno presenti una GranSport GT3 “Laboratorio” e una GranSport “Trofeo”. Hanno partecipato entrambe alla 24 Ore del Nürburgring del 2006 con i colori del “Maserati R&D Factory Team”.

CONFERME E NOVITÀ • Anche quest’anno, come nelle scorse edizioni, non mancherà l’area incontri di ACI Storico che sarà teatro di diversi incontri, seminari e presentazioni di libri di settore, oltre che di un appuntamento quotidiano con Andrea Farina e la sua rubrica Perché comprarla Classic, in cui si danno indicazioni ai potenziali acquirenti sui prodotti d’epoca. Una delle novità sarà invece la presenza di Retro Classics Stoccarda, la più grande fiera al mondo per quantità di espositori e superficie occupata. Gli organizzatori hanno scelto Milano AutoClassica per dare agli espositori stessi e ai collezionisti un’opportunità di incontro ulteriore e un polo espositivo con modelli che verranno appositamente trasportati dalla Germania.

INFO • Prevista la possibilità dell’acquisto del biglietto in prevendita sul sito milanoautoclassica.com a 20 euro anziché 25 per il singolo giorno e 50 anziché 60 per la tre giorni. Gli under 12 entrano gratuitamente. L’esposizione resterà aperta domani, sabato e domenica dalle 9.30 alle 19.00.