24.9 C
Milano
17. 06. 2021 22:52

Milano, al PalaLido torna la grande boxe

La grande boxe torna ad infiammare il ring del PalaLido: gli eventi in programma

Più letti

Milano sempre più al centro degli sport da combattimento. Dopo le European Bellator Series, con tre eventi che stanno infiammando l’Allianz Cloud, torna anche la grande boxe. Venerdì 23 ottobre, nel nuovo PalaLido, il pugilato tornerà ad infiammare dopo quasi un anno dall’ultimo evento promosso da Matchroom Boxing Italy e Opi Since 82.

L’evento. La serata, che sarà a porte chiuse, sarà trasmessa live su DAZN. Nel main event di questa importante kermesse di boxe, il fiorentino Fabio Turchi (17-1 con 13 KO) proverà a risalire la china dopo aver subìto la prima sconfitta della carriera a Trento, affrontando il lettone Nikolajs Grisunins (12-1-1 con 5 KO) per il vacante titolo Internazionale IBF dei pesi massimi leggeri.

boxe palalido milano 23 ottobre

Inoltre in un entusiasmante co-main event, l’imbattuto Maxim Prodan (18-0-1 con 14 KO) metterà in palio il suo titolo Internazionale IBF dei pesi welter contro il ferrarese Nicola Cristofori (12-2-2 con 1 KO) e l’ex campione Global WBO dei pesi welter Dario Morello (15-1 con 2KO) incontrerà l’ex campione Silver WBC Andrea Scarpa (24-6 con 11 KO) sulla distanza delle 10 riprese.

I vincitori di questi due incontri si affronteranno nei prossimi mesi in una finale con in palio il titolo Internazionale IBF. «Dopo questi difficili momenti che non hanno precedenti nella storia, siamo felici di riportare la boxe italiana – ha commentato Christian Cherchi della Opi Since 82 -. Non vediamo l’ora di rivedere nuovamente Fabio Turchi combattere per un titolo per riprendere la sua scalata nelle classifiche. Il torneo dei pesi welter tra Prodan, Cristofori, Morello e Scarpa promette scintille e nei match di apertura ci saranno alcuni dei migliori talenti italiani. Non perdetevi questo evento in diretta e on demand su DAZN».

In breve

SwappaMi, a Milano il negozio in cui si paga con il baratto

A Milano nasce SwappaMi ed è un pò come fare un salto in un mondo antico: niente più soldi...