7.7 C
Milano
24. 01. 2022 15:48

Pana e Real: ora serve una grande Olimpia Milano

Questa sera i greci e giovedì il Real per inseguire la vetta della classifica

Più letti

Doppia serata di gala europea questa settimana per l’Olimpia Milano al Forum. Stasera alle 20.30 sotto la Madonnina arriva il Panathinaikos, mentre giovedì big match contro il Real Madrid, seconda forza del torneo con una sola partita di ritardo dal Barcellona capolista.

Olimpia Milano, il Pana è da battere

Ritrovato il successo in quel di Montecarlo – prima volta di sempre per i biancorossi impegnati in Costa Azzurra – la squadra di Messina non deve sbagliare l’appuntamento con i greci. Ferma a soli quattro successi in questa prima fase di Eurolega, la compagine allenata da Priftis ha iniziato con molte difficoltà la stagione europea, riprendendosi solo nelle ultime tre uscite collezionando due successi. Per l’AX è d’obbligo non sbagliare, per approcciarsi al match di giovedì contro il Real con maggiore fiducia e una situazione di classifica più confortevole.

Madrid, per sognare

Sarà il match di cartello del 16° turno e dopo il primo impegno, tutt’altro che da sottovalutare, giovedì al Mediolanum Forum (sempre alle 20.30) i Blancos faranno da cartina di tornasole per valutare il momento “europeo” dell’Olimpia. Forti di un bottino di undici vittorie e tre sconfitte, con un roster tanto esperto quanto frizzante, hanno infilato sei successi nelle ultime sette partite giocate, uscendo sconfitti solo nell’ultimo scontro diretto con il Barça. L’Armani Exchange sogna una grande notte di coppa, come ha abituato i suoi tifosi all’inizio di questo torneo, per poi arenarsi tra infortuni e difficoltà varie.

Bentil: l’ultimo arrivato.

Proprio per ovviare alle criticità, nelle ultime due settimane Milano ha messo nel proprio motore un nuovo pistone, Ben Bentil: ghanese classe ’95 di passaporto USA proveniente dal Bahçeşehir Koleji di Istanbul, nelle precedenti due stagioni al Panathinaikos. Che sia per l’ex la gara dell’esplosione in Europa? Dopo i 14 punti realizzati nel successo di domenica in campionato su Brescia e dopo due uscite da 8 punti in 8 minuti contro l’Alba e 9 in 22’ contro Monaco, Bentil può provare a essere l’uomo in più di questa Olimpia, ancora orfana di Mitoglou, lungodegente per via del frattura al quinto metatarso del piede sinistro rimediata nel match contro Kazan. Biglietti acquistabili su olimpiamilano.vivaticket.it.

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...