9.7 C
Milano
04. 03. 2024 03:49

Sport 4 Inclusion Week 2023, il percorso del rugby milanese verso l’accessibilità

Venti sono le città coinvolte con oltre trenta progetti per otto giorni, dal 26 novembre al 3 dicembre: Milano partecipa grazie a “Placchiamo le barriere”

Più letti

Venticinque fondazioni del Terzo Settore che riconoscono nello sport lo strumento utile a favorire la vita attiva delle persone con fragilità, si sono alleate dando vita ad un’associazione di secondo livello, la Sport for Inclusion Network ETS che a sua volta ha ideato la prima edizione di “Sport 4 Inclusion Week 2023”, una rete di iniziative diffuse su tutto il territorio dello stivale per far conoscere le tante attività di sport inclusivo che in Italia vengono realizzate o sostenute dalle Fondazioni aderenti al Network.

Sport 4 Inclusion Week 2023, i progetti

Venti sono le città coinvolte con oltre trenta progetti per otto giorni, dal 26 novembre al 3 dicembre: Milano partecipa grazie a “Placchiamo le barriere”, pensato da Fondazione Edison Orizzonte Sociale Eos con l’A.S. Rugby Milano (ASR) e  la Polisportiva Milanese – Wheelchair Rugby per sensibilizzare i giovani su disabilità e capacità emotiva di affrontare le difficoltà della vita, nutrendone così anche il senso di responsabilità civile.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

«Lo sport, specie in contesti caratterizzati da forme di disagio diffuso di carattere sociale ed economico, offre – ha evidenziato Francesca Magliulo, direttrice della Fondazione EOS, Edison Orizzonte Sociale ETS – un’opportunità di crescita personale, di veicolazione di valori civici e di realizzazione in grado di rivelare una direzione positiva per il futuro. Per questo crediamo che educazione e sport siano un binomio indissolubile e che sia sempre più necessario che Istituzioni educative e Istituzioni sportive collaborino a stretto contatto per una contaminazione positiva dei valori universali e intramontabili dello sport quali la determinazione, la lealtà, l’impegno e la perseveranza».

«Senso della squadra, affidamento ai compagni, coraggio e gestione della paura, senso delle regole e della giustizia: sono tutte componenti implicite nell’educazione al rugby – ha spiegato Stefano Baia Curioni, presidente A.S. Rugby Milano – che rendono questo sport un veicolo fondamentale di costruzione di capitale sociale. Capirlo significa avere un obiettivo e sperimentare nella pratica i processi che possono condurre a questo risultato prezioso. E’ questo il senso della collaborazione tra noi e la Fondazione EOS».

Sport 4 Inclusion Week 2023, il programma “Placchiamo le barriere”

Giovedì 30 novembre si terrà una “passeggiata urbana” in zona Darsena a Milano per favorire la consapevolezza sulle barriere architettoniche in una dei luoghi più frequentati da turisti e milanesi, ma soprattutto dai giovani, che terminerà con un aperitivo a Le Trottoir à la Darsena, unica impresa della gentilezza della città.

Gli atleti di Rugby Wheelchair e i ragazzi ASR dell’Under 18 – in continuità con l’esperienza vissuta durante la partita disputata lo scorso maggio – si sono dati appuntamento alle 19.00 a Porta Genova. Da lì partirà il loro cammino lungo il naviglio fino alla Darsena. Per i giovani biancorossi sarà un forte spunto di riflessione per capire come non sia sempre facile e così scontato raggiungere la meta, anche “solo” per bersi un aperitivo sui navigli, per una persona con difficoltà di deambulazione.

Sport 4 Inclusion Week 2023, la challenge

Durante il tragitto i partecipanti condivideranno via social (in stories su Instagram o TikTok) foto o video delle barriere in cui si imbatteranno, ostacoli veri per chi ha difficoltà a gestire il proprio corpo autonomamente nel raggiungimento della meta; in questo caso, il locale per un aperitivo con gli amici.

Strada facendo apporranno dei post-it con gli hashtag #placchiamolebarriere e #passeggiatAccessibile sulle barriere architettoniche che incontreranno. Un’iniziativa civica utilissima anche per chi ha la responsabilità di amministrare la città rendendola accessibile per tutti, specie per i più deboli e che rappresenta di fatto cosa si intende per cittadinanza attiva: sensibilizzare con segnalazioni propositive l’Istituzione comunale ad amministrare al meglio la Res Publica.

Sport 4 Inclusion Week 2023

Sabato 2 dicembre, invece, alle 15.30 la casa biancorossa (Centro G.B. Curioni – via Circonvallazione Idroscalo 51 – Segrate – Mi) aprirà ancora una volta le sue porte per ospitare la partita di rugby in carrozzina tra atleti Rugby Wheelchair e atleti Under 16 dell’ASR. Obiettivo: dare continuità al percorso di riflessione e sensibilizzazione sul tema, avviato con la squadra Under 18, coinvolgendo i ragazzi e le ragazze più piccoli/e per dare il via, all’interno delle squadre giovanili del Club, ad un percorso di confronto su questa esperienza.

In breve

FantaMunicipio #21: tutto il fieno che va in cascina in città

Settimana ricca di incontri, di novità e di fieno in cascina in città. Sono in via di definizione gli...
A2A
A2A