20.3 C
Milano
15. 06. 2024 00:05

Trofeo del Galletto: rugby, divertimento e formazione per futuri campioni

Il Trofeo del Galletto, dedicato al minirugby, si è svolto in due fine settimana di maggio

Più letti

Si è conclusa con grande successo la nona edizione del Trofeo del Galletto, un torneo di minirugby spalmato nei weekend del 4/5, intitolato alla memoria di Massimiliano Monverde indimenticabile giocatore e allenatore di Lainate e Parabiago, e 25/26 maggio dedicato allo storico presidente rossoblu Luciano Marazzini.

Un’edizione straordinaria che ha visto la partecipazione di oltre mille bambini provenienti da 20 società sportive lombarde che hanno dato vita a partite per tutte le categorie, dall’Under 6 all’Under 12; per i più piccoli, un’attività multisport con percorsi motori e giochi con la palla ovale, mentre per i più grandi, vere e proprie sfide con placcaggi e mete. Un’esplosione di entusiasmo in pieno spirito rugbistico che a bordo campo ha travolto volontari, famiglie e società coinvolte.

Trofeo del Galletto
Trofeo del Galletto

Il Trofeo del Galletto non è infatti solo un torneo di rugby, ma anche un’occasione per i bambini di imparare valori importanti come il rispetto, la collaborazione e il lavoro di squadra come ha ben sottolineato Clara Mazzagatti, storica responsabile del Minirugby del Rugby Parabiago: “Il rugby è uno sport che insegna a cadere e rialzarsi, che forma il carattere e prepara i ragazzi ad affrontare le sfide della vita. Sono sicura che i bambini che hanno partecipato al Trofeo del Galletto porteranno con sé per sempre i valori che hanno imparato in campo”.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Trofeo del Galletto, premi e riconoscimenti

Le squadre meglio classificate sono state premiate alla presenza di Antonio Luisi, Vicepresidente della FIR e Maurizio Vancini, Presidente del Comitato Regionale Lombardo che con la loro presenza hanno voluto significare il sostegno delle Federazione Italiana Rugby a quanti quotidianamente si impegnano per lo sviluppo sul territorio del gioco della palla ovale.

Tanti i momenti di emozione per la società organizzatrice, il Rugby Parabiago, che ha voluto premiare con il Galletto d’Oro persone molto importanti per il Club: Roberto Bongini, giocatore e capitano dei rossoblù di lungo corso, ora consigliere del Rugby Parabiago, ha ricevuto il premio dalle mani del Presidente Marco Marazzini.

Trofeo del Galletto
Trofeo del Galletto

Un saluto e un lunghissimo applauso sono poi stati dedicati a Clara Mazzagatti, Responsabile del Minirugby del Club, che lascerà a fine stagione il Rugby Parabiago. Un rapporto durato più di dieci anni, prima come giocatrice, poi come allenatrice e infine come responsabile delle attività di base: un premio meritatissimo che ha suscitato forti emozioni in Clara e in tutti i suoi collaboratori, nelle famiglie e nei bambini che le hanno voluto e le vorranno sempre bene. “Il bello del rugby è anche che – racconta un’emozionata Mazzagatti – quando una persona “lascia” la squadra, il numero di maglia non viene ritirato…rimane lì. Il ruolo che corrisponde non cambia, resta sempre pronto ad essere ricoperto da un nuovo giocatore! Quel che resta, insieme al numero, sono i passi, le relazioni, il senso di appartenenza al Club, le sfide intraprese che quel giocatore ha portato avanti ricoprendo quel ruolo”.

E non è mancata l’emozione finale quando la targa destinata al miglior Club dedicata a Valerio Antonioni, storica figura rossoblu prima come giocatore, poi come allenatore e volontario improvvisamente mancato lo scorso settembre, è stata consegnata dalla moglie Cecilia proprio al Rugby Parabiago per i risultati conseguiti nel complesso nei due weekend di Torneo.

Il Trofeo del Galletto: un appuntamento da non perdere

Il Trofeo del Galletto si conferma dunque un appuntamento fisso per gli amanti del minirugby. Se avete un bambino che ama lo sport e che vuole imparare i valori del rugby, l’invito non può che essere quello di partecipare alla prossima edizione.

In breve

FantaMunicipio #34: inizia la stagione dei maxi eventi estivi

Ippodromo San Siro, ippodromo La Maura, San Siro e adesso anche Quinto Romano con il Latin Festival. Milano è...