24.1 C
Milano
29. 05. 2024 16:53

Imprese ad alta tecnologia a Milano e in Italia

Per poter fare in modo che un prodotto tecnologico sia valido, funzionante e di ottima qualità è essenziale che ogni fase della sua produzione segua il medesimo percorso, volto a mantenere i migliori standard in ogni processo.

Più letti

Nel nostro Paese nascono molti prodotti ad alta tecnologia. E un posto di spicco in questo settore è riservato all’industria milanese, coinvolta in numerose produzioni, sia per quanto riguarda le nuove tecnologie, sia nelle forniture di motori, oggetti di design, stampi, edilizia e l’elenco potrebbe continuare a lungo. Ovviamente per ottenere una produzione che possa essere all’avanguardia e conosciuta e affidabile, è essenziale utilizzare materiale di alta qualità.

Le aziende che producono tecnologia a Milano

Per poter fare in modo che un prodotto tecnologico sia valido, funzionante e di ottima qualità è essenziale che ogni fase della sua produzione segua il medesimo percorso, volto a mantenere i migliori standard in ogni processo. A partire dalla scelta del materiale da utilizzare, dalle tecniche industriali da prediligere e dalla minuteria da utilizzare. La precisione sta nelle piccole cose. Ogni singolo oggetto che concorre alla creazione deve necessariamente offrire alta qualità; in caso contrario è possibile che il prodotto finito non soddisfi gli standard dell’azienda che lo produce.

Nei magazzini di queste aziende, quindi, è possibile trovare materiale appositamente progettato e creato per offrire le caratteristiche migliori disponibili oggi in commercio, dal più piccolo al più complesso, dalle viti autofilettanti di tutte le misure ai rivetti, per arrivare fino ai macchinari e alle materie prime più adatte a ogni specifico uso. Proprio come fa il professionista che intende offrire un servizio ottimale ai suoi clienti, anche le imprese si rivolgono solo a fornitori affidabili, sia dal punto di vista dei prodotti proposti, sia per le tempistiche e la disponibilità di materiale nel tempo.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

La realtà milanese

Milano non solo presenta all’interno del suo hinterland numerose aziende che producono oggetti tecnologici, ma è anche una zona ad alta vocazione per quanto riguarda l’innovazione. Questa è una realtà presente da sempre, che si sta ulteriormente ampliando negli ultimi anni. Intere aree della città sono occupate dal cosiddetto innovation discrict, dove trovano posto le sedi di alcune tra le più importanti imprese tecnologiche innovative del mondo.

Secondo una ricerca della Camera di Commercio di Milano, Monza, Brianza, Lodi, nella zona sono presenti oltre 6.000 imprese in settori ad alta e media tecnologia, con una grande prevalenza per questo secondo ambito. A Milano si progetta e si produce di tutto, ci sono aziende che si occupano di veicoli spaziali ed elettrici, imbarcazioni di varie tipologie, apparecchiature ottiche, per poi arrivare anche al settore farmaceutico e a quello informatico. Si tratta di settori ad alta tecnologia ma anche di elevata importanza per i mercati globali; il dato diviene poi ancora più importante se si considera l’intera Lombardia, che presenta circa il 20% di imprese nel campo dell’alta e medio-alta tecnologia.

Innovare partendo dalla conoscenza

Per poter avere successo in questo tipo di campi la parola d’ordine è ovviamente, come già accennato, innovazione. Un’azienda che produce tecnologia deve anche proporre costantemente prodotti nuovi, che primeggino sulle offerte della concorrenza. In Lombardia e a Milano non solo ci sono alcune tra le più importanti imprese del Paese, ma anche alcune tra le migliori università. Perché è partendo dalla scuola che si costruiscono i prodotti migliori, permettendo ai giovani di accedere a questo ambito. Si inserisce all’interno di un più ampio percorso di conoscenza della tecnologia anche una nuova sezione del Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano, chiamato “Fatti per capire”, volto appunto ad aumentare la consapevolezza scientifica di cittadini, giornalisti e insegnanti.

In breve

FantaMunicipio #32: nuove pedonalizzazioni, ci vuole tattica per rallentare

Questa settimana torniamo a parlare di mobilità lenta, di sicurezza stradale e di pedonalizzazioni: sono infatti state approvate alcune...