3.1 C
Milano
07. 12. 2022 12:03

Il video della sfilata Moncler a Milano: 70 anni festeggiati in piazza Duomo 

Spettacolo senza precedenti, impiegati ben 1952 ballerini: il video della sfilata

Più letti

Dai monti francesi alla Milano Fashion Week, Moncler compie 70 anni e li festeggia nel cuore della città, in Piazza Duomo. In questo video si può notare la grandeur dello spettacolo messo in piedi dall’azienda del celebre piumino di lusso, uno show aperto a tutti e diretto dal coreografo francese avanguardista Sadeck Berrabah (Sadeck Waff).  Questo è solo il primo di 70 giorni di eventi ed esperienze in tutto il mondo voluti dal brand, che realizza dal 1952 capi di abbigliamento invernali (cappotti, pantaloni, polo e pullover), ma anche calzature, borse e accessori (guanti, cappelli, sciarpe e scaldacollo). 

La storia di Moncler 

Moncler nasce a Monestier-de-Clermont, villaggio di montagna vicino a Grenoble, dal quale prende il nome (Mon-Cler). Nel 1953 René Ramillon e Andrè Vincent fondarono l’azienda che, da quel momento, divenne sinonimo di giacche ad alta resistenza e protezione per i climi più estremi. Un oggetto divenuto a sua volta sinonimo di un prodotto, un po’ come accaduto con la Nutella per intenderci. Da lì a poco l’alpinista francese Lionel Terray si unì all’azienda e nel 1954 i piumini equipaggiarono la spedizione italiana sul K2, culminata nella conquista della vetta da parte di Achille Compagnoni e Lino Lacedelli.  E poi ancora la spedizione sul Makalù, i Giochi olimpici invernali di Grenoble del 1968, nel 2003 l’acquisizione da parte dell’imprenditore italiano Remo Ruffini (attuale presidente e amministratore delegato del gruppo Moncler) e, nel 2020, l’acquisizione di Stone Island. Oggi l’azienda vede come primo azionista Remo Ruffini attraverso Double R. (23,8%) a seguire Morgan Stanley (10,1%), Capital research and management company (5,0%) e BlackRock (4,2%). 

La festa di Piazza Duomo per i 70 anni di Moncler 

Quella in Piazza Duomo è stata una vera e propria festa con 1952 ballerini vestiti, ovviamente, con il piumino Moncler. Lanciate, per l’occasione, sette edizioni speciali di altrettante star internazionali della moda che hanno collaborato con Moncler: dagli italiani Giambattista Valli e Pier Paolo Piccioli all’americano Thom Browne senza dimenticare lo sperimentale Rick Owens.

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...