17.6 C
Milano
13. 04. 2024 02:45

Milano Fashion Week 2023: i segreti del backstage di Ermanno Scervino, il video

Mi-Tomorrow vi porta dentro la Milano Fashion Week, il video

Più letti

La Milano Fashion Week 2023 è in pieno fermento e Mi-Tomorrow vi racconta la sfilata di Ermanno Scervino, la collezione donna autunno-inverno 23/24 denominata «Inside Beauty». Qui sotto un video dal backstage della sfilata stessa.

Milano Fashion Week 2023, la sfilata di Ermanno Scervino con una dedica ad Ava Gardner

La collezione Ermanno Scervino per l’autunno/inverno 2023-2024 prende le sue origini dall’attrice di Hollywood Ava Gardner. Una donna per nulla banale, capace di segnare un’epoca con la sua eleganze e la sua femminilità. Tanto che una costumista di Cinecittà, parlando della stessa Gardner, disse: «In abiti eleganti o in déshabillé, era la donna più affascinante e bella di tutte. Aveva carisma, e il suo corpo, così voluttuoso, impareggiabile». Emancipata, assertiva, consapevole e determinata a vivere la propria femminilità con slancio, capace di abbracciare il proprio lato maschile senza tradire la propria femminilità.

La ricerca della silhouette perfetta nella sfilata di Ermanno Scervino alla Milano Fashion Week 2023

È volta alla ricerca della silhouette perfetta la sfilata di Ermanno Scervino alla Milano Fashion Week 2023. Prendendo ispirazione dall’iconografia di Ava Gardner, ma con un piglio contemporaneo, lo stilista permette all’intimo di diventare codice focale della collezione, una celebrazione di sensualità sussurrata ed intimità. Il reggiseno a proiettile reso famoso dall’attrice torna di moda, ma anche microabiti senza spalline in double di lana, pizzo e raso della brassière e non solo; tutto per esaltare le forme del corpo femminile, glorioso e celebrato. 

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Milano Fashion Week 2023, la sfilata di Ermanno Scervino
Milano Fashion Week 2023, la sfilata di Ermanno Scervino

Milano Fashion Week 2023, in passerella anche l’anima maschile di Ermanno Scervino

La sfilata di Ermanno Scervino ha visto in passerella anche lunghi cappotti dalle spalle generose, trench in morbida pelle abbinati a short femminili, montoni di stagione, corti o lunghi ma anche camicie maschili in raso rosso rubino, per esaltarne la sensualità, abbinate a pantaloni fluidi in paillettes color lime. La collezione celebra bellezza, eleganza, raffinatezza e amore per le donne, la vera essenza della cifra stilistica di Ermanno Scervino.

In breve

FantaMunicipio #26: come tanti Ciceroni fai da te, alla scoperta di alcuni angoli di quartiere

Quante volte camminiamo per la città, magari distratti o di fretta, e non ci accorgiamo di quello che ci...