23.7 C
Milano
31. 07. 2021 21:06

Fontana firma la nuova ordinanza “anti-mascherina”

Il presidente Fontana ha firmato l'ordinanza che fa cadere l'obbligo della mascherina all'aperto

Più letti

Il presidente Attilio Fontana, dopo aver atteso le disposizioni nazionali del nuovo Dpcm, ha firmato la nuova ordinanza che resterà in vigore fino al 31 luglio. Come già anticipato nei giorni scorsi, l’elemento maggiormente rilevante è rappresentato dalla fine dell’obbligo della mascherina all’aria aperta.

L’ordinanza. «Nel territorio regionale è fatto obbligo di usare le mascherine o – si legge nel documento della Regione -, in subordine, qualunque altro indumento a copertura di naso e bocca, nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto. Questo obbligo si applica anche all’aperto in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale di un metro tra soggetti che non siano membri dello stesso gruppo familiare oppure conviventi».

Il provvedimento prevede anche il perdurare dell’obbligo di controllo della temperatura sul luogo di lavoro e all’ingresso di luoghi pubblici come i ristoranti.

In breve

Olimpiadi, l’Italia ha una nuova freccia: Marcell Jacobs segna il record italiano nei 100 metri

Marcell Jacobs entra prepotentemente nella storia dell'atletica leggera italiana segnando un nuovo primato nazionale nei 100 metri alle Olimpiadi...