12.5 C
Milano
17. 05. 2021 06:36

Giorgio Armani trasforma il suo Teatro a Milano in un centro vaccinale

Re Giorgio dà ancora una volta il suo contributo nella lotta al Covid

Più letti

Re Giorgio Armani si spende ancora contro il Covid. Approfittando della delibera regionale che permette alle aziende di vaccinare i propri dipendenti direttamente in sede, la maison di moda darà il proprio contributo alla campagna vaccinale trasformando l’Armani/Teatro a Milano, il luogo in cui solitamente si svolgone le sfilate di moda, in un centro vaccinale.

Solidarietà. Lo stesso verrà fatto anche nelle altre sedi Armani, laddove possibile, sparse per l’Italia . Dalla maison fanno sapere che «la campagna risponde all’obiettivo di ridurre il gravoso lavoro svolto dalle strutture sanitarie, facendo sì che le risorse siano impiegate all’incremento di assistenza e cura».

Secondo fonti interne è stato proprio Giorgio Armani a voler realizzare l’iniziativa per garantire la sicurezza e sostenere i propri dipendenti in questo difficile periodo.

In breve

Fontana conferma le parole di Bertolaso: «Tutti vaccinati entro luglio»

Dopo il consulente Guido Bertolaso anche il governatore Attilio Fontana ha confermato che entro luglio tutti i lombardi riceveranno...