26 C
Milano
23. 06. 2021 13:17

Stazione Centrale: nuovo “assalto” ai treni diretti al Sud

Nuova fuga verso il Sud. La Polizia Ferroviaria sta lavorando per garantire il rispetto delle distanze di sicurezza, ma il problema rimane sui treni

Più letti

Diverse segnalazioni raccontano stasera di un nuovo “assalto” ai treni diretti al Sud. Questa volta, rispetto a sabato scorso, le partenze hanno riguardato la Stazione Centrale.

 

 

In particolare, sono stati segnalati affollati i treni notturni Milano-Siracusa-Palermo delle 20.10 e Milano-Lecce delle 20.50. Sembra che a complicare gli spostamenti sia anche la cancellazione dei voli con la chiusura dell’aeroporto di Linate. Ad ogni modo, i controlli della Polizia Ferroviaria prevedono il mantenimento della distanza di sicurezza per accedere ai binari e l’esibizione dell’autocertificazione. In realtà, le difficoltà ad evitare assembramenti sono più nei vagoni dei treni.

In breve

A Milano una via dedicata all’inventore dell’Amuchina

Domani, giovedì 24 giugno, nel quartiere Ortica di Milano verrà intitolata una via ad Oronzio De Nora, ingegnere industriale...