14.9 C
Milano
21. 04. 2024 19:51

Area C resta attiva anche con la zona arancione: è polemica

Il Comune non ha intenzione di fare dietrofront sull'Area C

Più letti

Palazzo Marino non fa dietrofront sulla decisione di riattivare le telecamere dell’Area C. Neanche adesso che l’ingresso in zona arancione ridurrà gli spostamenti. Dall’Assesorato alla mobilità fanno sapere che l’ordinanza è legata ai livelli di inquinamento atmosferici che al momento continuano ad essere sopra i valori massimi consentiti.

Monguzzi
Monguzzi

Polemiche. Il presidente della Commissione Ambiente di Palazzo Marino, Carlo Monguzzi, ha pubblicato un post sulla questione mostrando i dati di concentrazioni di Pm10 presenti a Milano durante la settimana: «Area C andrà avanti anche lunedì? Area C è del tutto insufficiente per combattere lo smog, il ticket non funziona più per disincentivare l’ingresso delle auto in centro. Area C va implementata e Area B non può subire deroghe».

Il centrodestra invece si scaglia contro l’amministrazione. «È irresponsabile far pagare il ticket in zona arancione», protesta il consigliere comunale Alessandro De Chirico e chiede anche, oltre la sospensione della ztl, di «risarcire immediatamente tutti i milanesi che da mercoledì a venerdì hanno comprato un ticket di accesso per il centro».

In breve

FantaMunicipio #26: come tanti Ciceroni fai da te, alla scoperta di alcuni angoli di quartiere

Quante volte camminiamo per la città, magari distratti o di fretta, e non ci accorgiamo di quello che ci...