6.4 C
Milano
22. 01. 2022 19:43

Piano Aria, l’assessora Elena Grandi immagina una Milano senza auto (neanche quelle elettriche)

Le modifiche al Piano Aria sono pronte a produrre cambiamenti drastici in città: come la prenderanno i milanesi?

Più letti

La neo assessora all’ambiente di Milano, Elena Grandi, ha raccontato in una lunga intervista al Corriere le modifiche fatta al Piano Aria. Il Comune si muove sempre più verso un orizzonte green e sostenibile pensando in alcuni casi anche a provvedimenti drastici. Tuttavia, il malcontento dei milanesi potrebbe essere dietro l’angolo.

Piano Aria, una Milano senza auto è fattibile?

L’assessora Elena Grandi ha sottolineato l’importanza delle modifiche al Piano Aria, a sua detta fondamentali per la riduzione dell’inquinamento atmosferico. «Lo abbiamo reso più stringente anche perché l’Oms a settembre ha imposto limiti più severi nella lotta allo smog – ha dichiarato -. L’obiettivo di massima è avere, entro il 2050, una città totalmente senza auto private. Non auto elettriche: noi vogliamo una città senza macchine».

Elena Grandi piano aria

Il percorso verso questo obiettivo sarà ovviamente graduale e si concretizzerà attraverso l’estensione delle zone 30. «Nei prossimi anni avremo le auto che circoleranno al massimo a trenta all’ora – ha aggiunto in merito al Piano Aria -. Inizieremo in prossimità di scuole e ospedali, poi man mano estenderemo, prima del 2030, il limite all’interno di tutti i quartieri della città, con nuovi percorsi ciclabili ed escludendo solo le grandi direttrici».

E le Ztl?

Il processo di eliminazione degli autoveicoli da Milano passa anche dalle strategie delle Ztl in città. Area B è destinata a crescere e già a partire dal 1 ottobre 2022 non potranno circolare più al suo interno i vecchi motori diesel. «Abbiamo accolto una osservazione al Piano Aria che indica la necessità di estendere Area B ai confini metropolitani – ha concluso Elena Grandi -. Gli uffici ora dovranno studiare forme e modi per rendere operativo questo obiettivo».

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...