15.8 C
Milano
26. 02. 2021 13:34

Seveso, attivato il nuovo alveo provvisorio a Bresso. Sala: «Nel 2022 termineremo i lavori»

Proseguono i lavori per la realizzazione delle vasche di laminazione del Seveso: un nuovo tassello

Più letti

Finalmente un abbraccio: il Sindacato dei pensionati dona “stanze degli abbracci” alle Rsa

Ricominciamo con un abbraccio. È l'auspicio che il Sindacato dei pensionati SPI CGIL Lombardia augura alle RSA consegnando in...

Quanto tempo ancora passerà dall’ultimo concerto? Il grido d’aiuto dei live club

Una data simbolica. Il 27 febbraio. Già, perché un anno fa si procedeva alle prime chiusure dovute alla situazione...

Covid, Gallera: «Molti dovrebbero vergognarsi e chiedere scusa»

L'ex assessore al Welfare, Giulio Gallera, si toglie qualche sassolino dalla scarpa. Lo fa attraverso il proprio profilo Facebook...

Quest’oggi è stato inaugurato il nuovo alveo provvisorio del Seveso a Bresso. Si tratta di una deviazione che permetterà di riqualificare il fondo e le sponde del corso d’acqua. Inoltre permetterà di operare sul deflusso del fiume in caso di piena. A darne l’annuncio il sindaco Sala attraverso i propri canali social.

Il post. «Le esondazioni del Seveso e le vasche di laminazione per contenerle sembravano una storia infinita per Milano – scrive il sindaco -. Storia che invece terminerà a fine 2022 con la chiusura dei lavori di realizzazione delle vasche di Bresso e Senago (in attesa poi del completamento dei lavori per la vasca di Varedo). Opere importanti per tutta la città ma in particolar modo per gli abitanti dei quartieri Niguarda e Isola che negli anni hanno subito allagamenti con conseguenti disagi e danni economici».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Beppe Sala (@beppesala)

In breve

Finalmente un abbraccio: il Sindacato dei pensionati dona “stanze degli abbracci” alle Rsa

Ricominciamo con un abbraccio. È l'auspicio che il Sindacato dei pensionati SPI CGIL Lombardia augura alle RSA consegnando in...