20.5 C
Milano
23. 05. 2022 06:41

Il verde più verde: a Milano torna Orticola

Da oggi, in Porta Venezia, torna Orticola: i proventi saranno destinati a progetti per Milano

Più letti

Sarà un’Orticola speciale quella di quest’anno. La 24esima edizione arriverà ai Giardini Pubblici Indro Montanelli di Milano da dopodomani, giovedì 16 settembre, fino a domenica 19 settembre.

La nuova Orticola cambia periodo

La manifestazione che tradizionalmente si svolgeva in primavera, nel mese di maggio, arriva a settembre: con l’autunno alle porte, e sotto il segno del papavero. In più, regalerà ai milanesi una mezza giornata ulteriore di eventi.

La mostra mercato organizzata dall’associazione Orticola di Lombardia propone questa edizione speciale per sostenere il verde di Milano. Obiettivo: riaprire il dialogo tra il vivaismo specializzato e il pubblico degli appassionati di piante e giardini, dopo un anno di interruzione a causa dell’emergenza sanitaria.

Un nuovo accordo

È nato inoltre un sodalizio tra Orticola di Lombardia, con la Mostra-Mercato Orticola a Milano, e l’Associazione Giardino Corsini, organizzatore della Mostra “Artigianato e Palazzo” a Firenze. Le manifestazioni, che si svolgeranno nello stesso periodo, hanno definito un accordo per sensibilizzare vicendevolmente il pubblico sull’eccellenza della creatività italiana. Per questo, acquistando il biglietto di ingresso a una delle due mostre, si potrà avere accesso anche all’altra.

Vivaisti protagonisti

Al centro ci saranno ancora i vivaisti e le loro produzioni, partendo dal confronto, dal dialogo, dallo scambio di pareri e di opinioni. Le piante saranno protagoniste: per la prima volta si possono trovare piante erbacee diverse, che a maggio sarebbero state ancora troppo piccole o altre piante che danno il meglio di sé proprio in questa stagione. Fioriture sempre colorate, e talvolta tanto durature da protrarsi fino alle prime gelate.

I progetti dietro Orticola

Ma c’è di più: i progetti dietro questa manifestazione. A seguito della convenzione con il Comune di Milano, lo scopo Orticola è quello di destinare i proventi della manifestazione ai Giardini Pubblici Indro Montanelli e, in particolare, alla sistemazione e cura dell’aiuola dei Cerbiatti, di fronte al Museo Civico di Storia Naturale, e al Giardino Perego di via dei Giardini. Orticola di Lombardia ha dotato l’aiuola di un punto a cui potersi collegare per irrigare e ha messo a dimora una serie di piante.

Tra queste il Phormium o Lino della Nuova Zelanda, una pianta a fogliame persistente, nastriforme e variegato; l’Ophiopogon japonicus, conosciuto come mughetto rosa o del Giappone, che produce foglie lunghe e bacche di colore blu intenso, adatte per le aiuole ombreggiate.

orticola

Poi la Liriope spicata ‘Silver Queen’, una sempreverde molto rustica, che può resistere da meno 15°C, al pieno sole, all’ombra piena e alla siccità. C’è la Acaena microphylla, una perenne sempreverde poco conosciuta, appartenente alla famiglia delle Rosaceae e originaria della Nuova Zelanda.

Sempre ai Giardini Montanelli, Orticola si è occupata del restauro delle nuove bacheche informative, in prossimità dei suoi ingressi, e dell’aggiornamento e della fornitura delle nuove mappe. Al Giardino Perego, in via dei Giardini, proseguono le attività di manutenzione ordinaria e straordinaria che hanno visto la messa a dimora di nuovi arbusti nella porzione in prossimità delle aree gioco, sempre in un’ottica filologica.

Prosegue anche la crescita, la cura va avanti invece la manutenzione de “L’Altra Pergola. Omaggio a Leonardo”, il pergolato di gelsi, proprio come quello rappresentato nell’affresco di Leonardo da Vinci, realizzato a grandezza naturale nel 2019 nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco da Orticola di Lombardia nel 2019. Continua anche la manutenzione del Giardino di Palazzo Reale dove è nata, su un vecchio parcheggio, un’oasi per una sosta nel cuore della città. Un altro progetto infine, le panchine in teak di Ceresio Investments, poste in giro per la città.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...