Farà tappa domani ai Magazzini Generali il Poesia e Civiltà Tour del cantautore e polistrumentista Giovanni Truppi: venerdì 31 gennaio sarà disponibile sulle piattaforme streaming e in tutti gli store digitali il nuovo EP 5, che racchiude oltre al precedente singolo Mia con Calcutta, anche inediti e altre importanti collaborazioni, come nel singolo Conoscersi in una situazione di difficoltà, in duetto con Niccolò Fabi.

 

Come nasce la collaborazione con Niccolò Fabi?
«Condivido con lui tanti anni di amicizia. Siamo entrambi romani e la stima che ho per lui c’è da sempre e la sua presenza, in occasione dell’uscita del disco, per me è stata molto importante. È stato lui a scegliere Conoscersi in una situazione di difficoltà, era la sua preferita dell’album».

Non sarà l’unico duetto di 5.
«In questo nuovo EP saranno presenti una serie di collaborazioni molto interessanti, a cui sono legato anche umanamente oltre che professionalmente. Non ho lavorato con tutti allo stesso modo, ma l’apporto creativo dato da artisti come Calcutta e La rappresentante di Lista hanno dato qualcosa in più ad ogni brano».

Con Brunori Sas invece nasce il brano Procreare.
«Con Dario (Brunori) è nato uno dei brani a cui tengo di più in assoluto. Per varie peripezie non era mai stato pubblicato prima, pur essendo stato uno dei primi. È stato fondamentale per me includerlo in questo nuovo progetto».

Dopo Santeria e Castello Sforzesco, ecco i Magazzini Generali. Che rapporto hai con Milano?
«Sono molto affezionato, è una città nella quale vivrei, mi ha sempre regalato tanto a livello lavorativo. Arrivare a presentare il mio progetto ai Magazzini rappresenta un grande salto di qualità, dopo i primi appuntamenti primaverili e per questo stiamo organizzando anche qualche sorpresa per il pubblico, con ospiti speciali e qualche copia in anteprima del fumetto Cinque, la mia nuova scommessa».

Di cosa si tratta?
«L’idea è nata spontaneamente in una chiacchierata con il fumettista Antonio Pronostico, poi realizzata grazie anche alla casa editrice Coconico Press, alla quale ho proposto un modo di presentare le canzoni diverso dal solito, puntando su sei differente disegnatori: oltre a Pronostico hanno collaborato al progetto Fulvio Risuleo, Cristina Portolano, Piero Scarnera, Mara Cerri e Zuzu».

Biglietti: da 16,50 euro su mailticket.it

Canzoni da ascoltare e vedere: Giovanni Truppi_ph Roberto Cavalli_b
Canzoni da ascoltare e vedere: Giovanni Truppi_ph Roberto Cavalli_b