8.2 C
Milano
25. 04. 2024 10:10

Il pesto protagonista in Darsena a Milano: mortaio gigante e trofie gratis nel weekend

Le persone troveranno una vera e propria isola del pesto, con gazebi che distribuiranno trofie al pesto a pranzo e in orario di aperitivo, oltre a sdraio e gadget

Più letti

Il pesto protagonista per tre giorni in Darsena a Milano: dal 5 al 7 aprile la campagna di promozione e valorizzazione della Regione Liguria #Pesto Masterpiece of Liguria arriva nel capoluogo lombardo, città particolarmente importante per il turismo ligure. Da venerdì 5 a domenica 7 aprile un gigantesco mortaio con tanto di pestello, simbolo dell’enogastronomia e delle tradizioni liguri sarà installato proprio sulla Darsena, lato mercato, prima del pontile il tek, e sarà accompagnato da una serie di attività a tema pesto.

Pesto in Darsena a Milano, l’iniziativa

Le persone troveranno una vera e propria isola del pesto, con gazebi che sabato e domenica distribuiranno trofie al pesto a pranzo e in orario di aperitivo, oltre a sdraio e gadget, come occhiali color pesto brandizzati, e scuole di pesto a partecipazione gratuita. Un maestro d’eccezione, lo chef Roberto Panizza, spiegherà tutti i passaggi di questa eccellenza della tradizione ligure per permettere a tutti di imparare a preparare questa salsa, tra le più amate del mondo.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Pesto in Darsena a Milano, la sfida

Venerdì 5 aprile alle 18.00 proprio Roberto Panizza sarà il giudice della tappa eliminatoria della nuova edizione del Campionato Mondiale di Pesto al Mortaio, che ripartirà subito dopo la conclusione della X edizione, avvenuta il 23 marzo. A Milano si sfideranno 10 concorrenti: il migliore parteciperà all’edizione del Campionato Mondiale 2025. Milano è la quarta tappa della campagna #Pesto masterpiece of Liguria, già vista a Londa sul Tamigi, sulle nevi di Sestriere e sulla spiaggia di Sanremo durante l’ultimo Festival della Canzone italiana, e sarà presto a Parigi.

La Liguria approda in Darsena a Milano

«In questi 3 giorni vogliamo portare non solo uno dei simboli della Liguria a Milano, ma anche far assaggiare a tutti il pesto, una eccellenza assoluta, amata da tutti – spiega il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti –. Con questa iniziativa continuiamo a promuovere il nostro territorio in uno dei luoghi più visibili di Milano: abbiamo scelto questa città non solo per la sua centralità economica, mediatica e culturale e per l’importanza che il turismo lombardo ha per la Liguria, ma anche e soprattutto per rafforzare un legame storico e di grande rilevanza tra le nostre terre».

«La presenza a Milano della campagna #Pesto Masterpiece of Liguria con l’ormai famoso mega mortaio gonfiabile è una tappa che riscuoterà sicuramente un grandissimo successo – aggiunge l’assessore regionale al Turismo Augusto Sartori – La Lombardia è il bacino più importante a livello nazionale e internazionale per il turismo ligure: infatti, nonostante l’enorme crescita del turismo internazionale in Liguria, cresciuto del 9% in termini di arrivi nel 2023 rispetto al 2022, le presenze di turisti provenienti da quella regione nel 2023 sono state più di 3 milioni e 200mila».

In breve

FantaMunicipio #27: quanto ci fa bene l’associazionismo cittadino

Pranzi, musica, poesia, arte, intrattenimento, questionari, flash mob e murales: tutto all'insegna dell'associazionismo cittadino e delle comunità che popolano...