Davide racconta Van de Sfroos al Rock Files Live

Rock Files Live
Rock Files Live

Torna allo Spirit de Milan, culla della musica d’autore milanese, la rassegna Rock Files Live! (sotto la direzione artistica di Ezio Guaitamacchi) nella quale artisti e cantautori hanno la possibilità di raccontarsi a tutto tondo, attraverso musica e parole delle proprie creazioni: domani toccherà a Davide Van De Sfroos.

LA CARRIERA • Davide Bernasconi, meglio conosciuto come Davide Van De Sfroos, rappresenta una delle certezze assolute del folk lombardo, esportato fieramente anche al di fuori dei confini nazionali. Con il suo prezioso lavoro dona continuamente nuova luce alla tipica canzone popolare milanese e al folk tradizionale. Monzese doc, lega indissolubilmente la sua appartenenza geografica alla sua complessa e variegata poetica musicale, fatta di speranze per il futuro e malinconie del passato, dichiarate a gran voce in rigoroso dialetto lombardo. Il grande pubblico lo conosce sotto la lente di ingrandimento sanremese grazie alla partecipazione alla sessantunesima edizione del Festival con il brano Yanez, classificatosi al quarto posto.

LA SERATA • Davide avrà modo di raccontare il suo punto di vista musicale sul palco dello Spirit, per coinvolgere il pubblico sui suoi miti e sulle sue radici culturali, senza risparmiarsi sul meglio del repertorio folk e country-rock. Insieme a lui ci sarà anche l’artista KuTso, nome d’arte di Matteo Gabbianelli: il cantautore romano presenterà i brani del suo terzo album Che effetto fa, come nuova testimonianza di riflessioni importanti sul valore della vita e dei suoi repentini cambi di rotta. I due cantautori potranno così creare un piacevole confronto, portando in scena interessanti scambi che sconfinano l’aspetto cantautoriale del loro lavoro. Ingresso libero a partire dalle 22.00 fino ad esaurimento posti, previa registrazione sul form del sito lifegate.it.

 

Mercoledì 3 ottobre alle 22.30

Spitit de Milan

Via Bovisasca 59, Milano

Ingresso libero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here