23.7 C
Milano
21. 06. 2024 12:48

Gli Extraliscio sul grande schermo. «Balleremo finché entra la luce dell’alba»

Extraliscio al cinema fino a domani, poi due live milanesi: a fine mese a Palazzo Reale e a settembre al Carroponte

Più letti

Extraliscio – Punk Da Balera, si ballerà finché entra la luce dell’alba. Questo il titolo del film, diretto da Elisabetta Sgarbi e nelle sale fino a domani, che racconta le origini del collettivo musicale che ha preso parte anche a Sanremo 2021.

Un viaggio musicale nella tradizione romagnola e nella contaminazione di un genere ricco di peculiarità. Il 26 giugno, poi, prenderà il via È Bello Perdersi Tour d’Italie, che farà tappa a Milano il 30 nel Cortile del Palazzo Reale e il 2 settembre per un grande show al Carroponte.

Extraliscio: «Siamo tesi, ma più che altro emozionati»

Che cosa rappresenta questo film?
«È una specie di miracolo. I protagonisti della pellicola da anni suonano e cantano per far ballare e divertire la gente, ma solo ora hanno potuto raccontare la loro storia. Il liscio può narrare aneddoti incredibili: neanche i Rolling Stones hanno vissuto situazioni come quelle che si presentano dopo una serata in balera…».

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Quanto è cambiata l’attenzione nei vostri confronti dopo Sanremo?
«Abbiamo 28 serate già fissate da qui ai primi di settembre in luoghi importanti e spazi suggestivi. Dopo il festival, il pubblico ci conosce meglio ed è un vantaggio. Siamo tesi, ma più che altro emozionati».

Il film racconta la vostra storia prima della kermesse dello scorso marzo. Si può ipotizzare un secondo capitolo?
«Il secondo capitolo non è un film, ma la realtà. Un’opera di diffusione del liscio, senza fermarci all’Italia. Finalmente ora ne stiamo parlando come un elemento di cultura e potrebbe presto essere considerato al pari della musica napoletana o della taranta».

Qualche anticipazione sui prossimi concerti?
«Sul palco saremo punk, con un approccio libero. I brani sono quelli dell’album È bello perdersi, ma ci sarà spazio per l’improvvisazione. Sarà un divertimento unico, anche per noi. Siamo romagnoli! Portiamo sempre l’idea di festa, di gioia, di condivisione».

In breve

FantaMunicipio #35: con il Comune storia di gerarchie e di ascolti a metà

Piscina Scarioni e Chiaravalle: due ambiti per cui è interessare esaminare le mosse del Comune e il ruolo del...