17.6 C
Milano
25. 05. 2024 12:54

I Coma_Cose dal Fabrique al MI AMI: «Torniamo a casa»

Dopo le date sold-out nei club, il duo timbra la terza presenza al festival di Segrate

Più letti

Con un tour nei club (sold-out) appena concluso, i Coma_Cose tornano a esibirsi sul palco del MI AMI (sabato alle 23.35), dove presenteranno l’ultimo singolo, Agosto Morsica. «Questo brano racconta la voglia di vitalità estiva – anticipano – ma porta con sé una punta di nostalgia. L’estate è voglia di vita, ma anche di ricordi malinconici».

I Coma_Cose per la terza volta sul palco del MI AMI, il festival di Segrate

Quella di domani sarà la terza presenza al MI AMI dopo il 2018 e il 2019. Quale ricordo avete?
«Ricordiamo con affetto quelle due edizioni, ma in realtà c’è anche un precedente: con i ragazzi di Rockit organizzammo un incontro alle Colonne di San Lorenzo. Eravamo pochissimi ma proprio per questo fu speciale. Quindi per noi tornare al Mi AMI è un po’ come tornare a casa».

Cosa ha di diverso il MI AMI rispetto agli altri festival locali?
«La grande varietà di progetti esordienti. Questo, oltre a essere un’ottima opportunità per i musicisti di ultima generazione, è anche bello perché mischia tutti i gusti creando un pubblico eterogeneo».

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Quale brano inedito dell’ultimo album Un meraviglioso modo di salvarsi, su tutti, vi ha maggiormente soddisfatto nella resa live e perché?
«Odio i motori, un brano che ha una struttura non convenzionale, e quindi parte un po’ più ostico nella fruizione. Invece, ci siamo resi conto che il pubblico lo canta con trasporto insieme a noi, e questo ci rende felici perché è anche il nostro brano preferito dell’ultimo disco».

Sabato alle 23.35
MI AMI – Palco Dr.Martens
Via Circonvallazione Idroscalo 41, Segrate (Mi)
Biglietti: 49,90 euro su dice.fm (intera giornata)

In breve

FantaMunicipio #31: sempre più verde nelle aree riqualificate?

Una città più verde, ma verde davvero, fa bene a tutti. Ma c'è ancora tantissimo da fare. Alcuni rappresentanti...