mostri a parte
mostri a parte

Follia e divertimento attendono gli spettatori al Teatro San Babila: da martedì a domenica, infatti, andrà in scena la commedia Mostri a parte. La pièce scritta, diretta e interpretata da Maurizio Casagrande ha come obiettivo la satira del mondo televisivo, realizzata grazie a un atipico impianto narrativo e scenico che rimanda chiaramente al film cult Frankestein jr di Mel Brooks.

Con la parodia, Mostri a parte riesce a criticare i meccanismi e le logiche dello show business televisivo in modo simpatico, coinvolgente e originale. Il noto volto della televisione Maurizio Casagrande riesce a rendere al meglio vizi e virtù di un mondo apparentemente incantato ma pieno di gente finta e senza scrupoli: dei veri “mostri”.

LA TRAMA • Franco è una dimenticata star degli anni Ottanta, sposato con la conduttrice televisiva di grande successo Ursula. Dopo anni in cui è stato lui il vip della casa ora i ruoli si sono invertiti. La moglie è la vera star, priva di scrupoli pur di aumentare lo share, Franco invece è una persona molto sincera. Un giorno Ursula decide di farlo partecipare alla sua trasmissione ma gli ascolti crollano e lei non la prende affatto bene.

Da domani a domenica 16 dicembre alle 20.30

Teatro San Babila

C.so Venezia 2/A, Milano

Biglietti: da 18 euro su teatrosanbabilamilano.it


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/