Prosegue il grande successo dei Negramaro, lungo il cammino nei palazzetti più importanti dello Stivale, per l’Amore Che Torni Tour 2019, tournée che segna il ritorno dal vivo di una delle band più amate del pop rock italiano.

Più che band, i Negramaro si mostrano agli occhi dei fan (e non solo) come una vera e propria “famiglia”, formata da Giuliano Sangiorgi (voce, chitarra, pianoforte), Emanuele Spedicato (chitarra), Ermanno Carlà (basso), Danilo Tasco (batteria), Andrea Mariano (pianoforte, tastiera) e Andrea De Rocco (campionatore): insieme dal 2000, i sei componenti per il nome prendono ispirazione dal vitigno della loro terra d’origine, il Salento (precisamente la provincia di Lecce), luogo custode di ulivi e casali in cui la band si rifugia nei momenti di pausa.

Lo scorso San Valentino, in occasione della data zero dall’RDS Stadium di Rimini, Sangiorgi&Co hanno avuto modo di ripartire in tour condividendo con i fan attimi di intensa emozione nel veder tornare a suonare Emanuele “Lele” Spedicato, costretto a fermarsi per un lungo stop a causa delle sue precarie condizioni di salute dovute ad una emorragia interna. In attesa del suo ritorno, sarà il 23enne Giacomo Spedicato, fratello minore di Lele, ad impugnare la chitarra al suo posto lungo tutti i prossimi concerti in programma.

Nella doppietta prevista domani e giovedì sera – prevista inizialmente lo scorso novembre e poi spostata a febbraio – i Negramaro riproporranno il meglio dei sei dischi di inediti all’attivo, tra cui l’esordiente Mentre tutto scorre, le ballate Solo3min, Un passo indietro, gli inni rock come Nuvole e lenzuola, Via le mani dagli occhi, Sing-hiozzo, insieme agli ultimi estratti dall’album Amore che torni, La prima volta e Per uno come me.

Mercoledì e giovedì alle 21.00
Mediolanum Forum
Via G. Di Vittorio 6, Assago (Mi)
Biglietti: da 41,40 euro su ticketone.it

mitomorrow.it