5.9 C
Milano
25. 04. 2024 06:31

Inaugurato il Palco Gaber: teatro e vita privata del Signor G, a 20 anni dalla sua morte

Un’installazione multimediale per far riscoprire il talento del cantautore milanese

Più letti

La Fondazione Gaber ha inaugurato Palco Gaber, un’installazione multimediale con contenuti speciali estratti dall’archivio del Signor G che, per tutto il 2023, permetterà a chiunque di scoprire o riscoprire il genio, la vita privata e molto altro di uno dei più grandi cantautori della musica italiana.

Palco Gaber, di cosa si tratta 

Per celebrare il ventennale dalla scomparsa del Signor G., la Fondazione Gaber realizza per tutto il 2023 una serie di attività che puntano a ricordare il lavoro di uno dei più grandi artisti del nostro tempo, con l’obiettivo di avvicinarlo sempre di più alle nuove generazioni che per ragioni anagrafiche non l’hanno potuto conoscere. Da sabato 11 marzo per tutto il 202 sarà Palco Gaber a fare questo: un’installazione multimediale, realizzata in collaborazione con Intesa Sanpaolo al Teatro Lirico Giorgio Gaber di Milano, che svela al pubblico contenuti speciali dall’archivio del Signor G., registrati anche all’interno del teatro stesso. I totem, degli schermi costruiti grazie a nuove tecnologie utilizzate nelle più importanti esposizioni artistiche internazionali, sono disponibili in due postazioni sempre attive.

La copertina del podcast dedicato a Giorgio Gaber
La copertina del podcast dedicato a Giorgio Gaber

Tutto quello che si potrà scoprire dal Palco Gaber 

Palco Gaber offre una gallery di scatti inediti, video di speciali esibizioni, una playlist con le canzoni e i testi più iconici dalla discografia del Signor G., un approfondimento biografico, interviste e contributi di personaggi dal mondo dello spettacolo, della musica e delle istituzioni vicini a Giorgio Gaber, e le puntate del nuovo podcast “E pensare che c’era il pensiero” a cura di Lorenzo Luporini, per una panoramica a 360 gradi dell’artista più rivoluzionario del nostro secolo.

In breve

FantaMunicipio #27: quanto ci fa bene l’associazionismo cittadino

Pranzi, musica, poesia, arte, intrattenimento, questionari, flash mob e murales: tutto all'insegna dell'associazionismo cittadino e delle comunità che popolano...