4 C
Milano
27. 01. 2023 22:21

Musica e crisi climatica: tornano i concerti di Ludovico Einaudi

Gli spettacoli si aggiungono a Climate Space, gli attesi incontri sull’emergenza ambientale

Più letti

Come ogni tradizione che si rispetti, non poteva mancare nel 2022 l’iconica tranche di concerti di Ludovico Einaudi al Teatro Dal Verme. Il compositore e pianista chiude ogni anno in musica nella venue meneghina dal 2015 e così sarà anche quest’anno, fino al 18 dicembre, nella sala grande del Teatro.

Ludovico Einaudi al Teatro Dal Verme

Musica ma anche discussioni e talk sull’emergenza climatica. In occasione dei live al Dal Verme, torna infatti a Milano anche Climate Space (da un’idea di Einaudi e a cura di Francesco Cara): uno spazio per riflettere sulla crisi climatica e ambientale, attraverso una serie di cortometraggi d’autore che provengono da ogni parte del pianeta. L’appuntamento è sempre al Teatro Dal Verme, ma stavolta nella Sala Piccola: la mattina è dedicata alle scuole mentre, nel pomeriggio, spazio a attivisti e scienziati.

Alle 22.30 un’altra proiezione accompagnata da una speciale sonorizzazione live. Tutto resta comunque nel segno di Underwater, album composto nel 2020 e uscito all’inizio del 2022, a cui si aggiungeranno i brani più amati del Maestro. E, proprio per celebrare la fine del 2022 e Milano – che Einaudi considera la propria città d’adozione – ci sarà al Dal Verme anche la prima assoluta di Winter Journey, opera su libretto di Colm Tóibín, con l’Orchestra de I Pomeriggi Musicali e il Torino Vocalensemble diretti da Carlo Tenan. Un vero e proprio regalo per Milano, che da sempre celebra insieme a Einaudi il suo anno in musica.

Fino a domenica 18 dicembre

Teatro Dal Verme

Via San Giovanni Sul Muro, 2

Biglietti: sold-out presso i canali ufficiali di vendita

Info: climatespace.it

In breve

FantaMunicipio #17: così le rotonde diventano piazze

Cantieri sempre aperti a Milano dove molte rotonde cambieranno pelle. La notizia della settimana è l'avvio dei cantieri per...