29.6 C
Milano
30. 06. 2022 13:14

Milano 2026, il capogruppo del Pd Barberis: «Salute, casa e ambiente le nostre priorità»

Una nuova sfida per Fillippo Barberis, capogruppo Pd in consiglio comunale a Milano: ecco le sue priorità

Più letti

Di nuovo alla guida del gruppo ma in condizioni politiche diverse: il Pd è al massimo storico con oltre il 33%, una responsabilità pesante per Filippo Barberis che però non sembra intimorito: «Siamo riusciti a essere il punto di riferimento per l’azione che abbiamo esercitato con la giunta e in consiglio: ora il nostro compito sarò di fare sentire l’indirizzo del partito sull’amministrazione».

Filippo Barberis: «Più attenzione alle persone»

Quali sono i punti più importanti di questo indirizzo?
«Il diritto alla salute ha acquisito una nuova centralità, sarà necessaria un’amministrazione più presente anche coordinata con la Regione. Poi c’è l’ambiente».

Cosa pensate di fare?
«Dobbiamo continuare a lavorare sul miglioramento della qualità dell’aria, gli spazi verdi, la dimensione energetica: sono temi importanti per l’attrattività di Milano. Terzo punto la casa, dobbiamo favorire l’accessibilità».

E sulla sicurezza, tema caro alla destra?
«Puntiamo sullo sviluppo tecnologico, con monitoraggi da remoto di alcune zone della città».

In conclusione possiamo dire che ci sarà più attenzione per il sociale?
«Più attenzione alle persone che va coniugato con lo sviluppo della città. Credo sia importante lavorare sui saperi, la formazione e rendere più agevole la vita dei cittadini ad esempio con la semplificazione della macchina amministrativa».

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...