7.8 C
Milano
05. 12. 2021 15:27

Comunali, la carica dei consiglieri per Palazzo Marino. Barberis (Pd): «Una città dei quartieri»

In vista delle elezioni del 3-4 ottobre, la ricetta di Barberis : «Più mobilità elettrica»

Più letti

Ha guidato per cinque anni il gruppo del Pd, il più importante di Palazzo Marino. Filippo Barberis, pronto ad occupare un incarico di maggior peso, spiega a Mi-Tomorrow su quali linee vuole governare il centrosinistra.

Barberis (Pd): «Più mobilità elettrica»

Negli ultimi dieci anni avete creato un modello Milano: si prosegue su questa strada?
«Credo che dopo la pandemia, che ha avuto un impatto severo sulla città, si può riprendere un percorso di sviluppo che riguarda l’economia, il turismo, i giovani».

Non c’è niente da correggere o rivedere?
«La nostra attenzione è adesso più concentrata sui singoli quartieri, sulla possibilità di realizzare la città dei 15 minuti, sul superamento della dicotomia centro-periferie realizzando un’autentica città dei quartieri».

Come si può realizzare questo progetto?
«Ricercando la collaborazione dei privati a tutti i livelli, dai servizi al sociale: la via per ripartire è giocare di squadra».

Ci sono grandi interessi privati in città, siamo sicuri che andranno a beneficio anche della collettività?
«Questo è il nostro lavoro: generare un impatto pubblico dai grandi investimenti che si concentrano su Milano».

Facciamo qualche esempio.
«Gli operatori privati che costruiscono garantiscono il 60% di verde, una maggiore offerta di alloggi a prezzo calmierato, più servizi sportivi».

Capitolo mobilità: si prosegue sulla linea Granelli?
«E’ importante continuare l’impegno contro il traffico inquinante, quindi nuove metro e potenziamento della mobilità elettrica e integrata».

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...