21.4 C
Milano
22. 05. 2024 12:48

Quattro vicepresidenti: prove di dialogo a Palazzo Marino. Roberta Osculati (Pd) «Il sociale è un’emergenza da affrontare»

A colloquio con i nuovi componenti dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale: a tu per tu con Roberta Osculati

Più letti

Presidente della Commissione Periferie nello scorso mandato Roberta Osculati è stata eletta vicepresidente del consiglio ma assicura proseguire la sua attenzione al sociale.

Roberta Osculati (Pd): «Il confronto è una ricchezza»

Partiamo proprio da qui: quanto ha inciso la pandemia?
«Molto, in diversi fronti. Cito un convegno della Caritas da cui è emerso che i numeri sulle povertà si sono duplicati: la sostenibilità sociale è un tema su cui il consiglio dovrà lavorare molto».

L’altro tema delicato è la sostenibilità ambientale.
«E’ l’altra sfida su cui c’è una grande attenzione dei giovani».

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Come si affrontano queste sfide?
«Abbiamo l’opportunità offerta dai fondi del PNRR: Milano può diventare un laboratorio, c’è la possibilità di trovare orizzonti nuovi».

Collaborando anche con l’opposizione?
«Si può avere un dialogo costruttivo, il confronto è una ricchezza: l’importante è avere obiettivi comuni».

Sulla mobilità, come visto in campagna elettorale, non c’è molta sintonia con il centrodestra.
«Le elezioni radicalizzano il confronto, governare è altra cosa. La possibilità di collaborare c’è, è emersa ad esempio per l’elezione dei vicepresidenti, credo che sulle politiche sociali si possa lavorare insieme».

In breve

FantaMunicipio #31: sempre più verde nelle aree riqualificate?

Una città più verde, ma verde davvero, fa bene a tutti. Ma c'è ancora tantissimo da fare. Alcuni rappresentanti...