23.2 C
Milano
17. 05. 2022 00:15

“Ennio”, ritratto del Maestro Morricone

La recensione del documentario dedicato a un mito della musica

Più letti

“Ennio”, Tornatore racconta Morricone

Un ritratto a tutto tondo di un Maestro, anzi del Maestro. Parliamo di Ennio, il documentario di Giuseppe Tornatore dedicato a Ennio Morricone, il musicista più popolare e prolifico del XX secolo, il più amato dal pubblico internazionale, due volte Premio Oscar, autore di oltre 500 colonne sonore indimenticabili. Attraverso una lunga intervista al protagonista e alle testimonianze di artisti, registi e amici – da Bertolucci a Bellocchio, passando per Tarantino, Springsteen e Piovani – Ennio è un’indagine volta a svelare ciò che di Morricone si conosce poco.

Un lavoro che permette allo spettatore di entrare in contatto con l’amato compositore, attraversando i brani dei film da lui musicati e alle bellissime immagini di repertorio. Ingegnosità, talento e semplicità: le caratteristiche del Maestro vengono fuori con il trascorrere dei minuti, a partire dal suo ruolo fondamentale nel trasformare la musica per il cinema in una vera composizione, in musica alta. La mano di Tornatore è unica e traspare tutto l’affetto provato nei confronti dell’indimenticabile compositore, al suo fianco in tante imprese. Da non perdere.

Già in sala
Paese: Italia, Belgio, Cina, Giappone
Durata: 150 minuti
Regia: Giuseppe Tornatore
Genere: documentario
Voto: 8

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...