13.8 C
Milano
22. 04. 2021 12:26

L’agenzia dei bugiardi: professionisti di bugie

Più letti

Torna nei cinema italiani il più tradizionale dei cliché cinematografici con L’agenzia dei bugiardi, remake francese con protagonista un ricco cast di attori italiani.

LA TRAMA • L’affascinante Fred, il tecnologico Diego e l’apprendista Paolo incarnano i perfetti paladini dei traditori seriali, in quanto componenti di una vera e propria agenzia specializzata nel fornire alibi a chi tradisce il proprio partner. I tre protagonisti vengono quotidianamente coinvolti nelle vendite di diaboliche giustificazioni per tutti i clienti bisognosi di “coperture straordinarie” per le loro avventure extraconiugali.

Ma tutto risulta più difficile quando Fred perde la testa per Clio, dalla irremovibile moralità in materia di onestà e sincerità: il professionista di bugie cercherà in tutti i modi di omettere la sua reale occupazione alla giovane ragazza, ma a complicare il tutto ci sarà l’arrivo di un nuovo cliente, il padre di Clio.

IL CAST • Divertimento assicurato con un cast di primo ordine – veri mattatori dello star system italiano – composto dall’ex Ispettore Coliandro Giampaolo Morelli nei panni del bel Fred e da Alessandra Mastronardi, nuova frequentatrice della commedia italiana, nei panni dell’ignara Clio. I due condividono la scena con Herbert Ballerina, Paolo Ruffini e Diana Del Bufalo (questi ultimi coppia fissa anche nella vita privata), Carla Signoris e Massimo Ghini, veri pionieri dello spettacolo nostrano.

IL REMAKE • Pur essendo cast e produzione interamente italiani (con riprese girate nel Salento), la pellicola si ispira apertamente ad un film francese campione di incassi del 2017, dal titolo Alibi.com, diretto da Philippe Lacheau. La trama rimane identica, ma cambia il registro comico dirottato maggiormente sulla classica commedia all’italiana fondata su equivoci e paradossi, qui arricchita da un cast all’altezza delle aspettative, guidato magistralmente dal regista Volfango De Biasi, dilettato già in precedenza tra commedie romantiche (Come tu mi vuoi nel 2007) e cinepanettoni più recenti (come Natale col Boss del 2014 e Natale a Londra – Dio salvi la Regina del 2015).

NON SOLO GAG • Distribuito da Medusa Film, L’agenzia dei bugiardi invita apertamente alla riflessione su temi di “scottante” attualità come la necessità o meno di camuffare una brutta verità con una bella bugia, oppure decidere di affrontare i nodi al pettine di una relazione giunta ormai allo sfascio. Torna così la commedia tutta da ridere (ma non solo) a partire da domani nei cinema milanesi e italiani.

Origine: Italia
Durata: 102 minuti
Regista: Volfango De Biasi
Genere: commedia


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/

In breve

Galli: «C’è la percezione del liberi tutti. Ed è nocivo»

«Quello che mi preoccupa è un segnale che viene percepito come un liberi tutti, e questo non può che...