16.9 C
Milano
19. 05. 2024 10:12

#Milanodiserie, dal cantante-detective al nuovo teen-drama

Nuovo appuntamento con i nostri consigli della rubrica #Milanodiserie

Più letti

NOIR

Titolo: L’Alligatore
Creatori: Daniele Vicari ed Emanuele Scaringi
Canale: Rai 2, Rai Play
Data di uscita in Italia: novembre 2020
Genere: crime


La serie italiana firmata da Daniele Vicari – anche showrunner – ed Emanuele Scaringi è sceneggiata a partire dal romanzo noir di Massimo Carlotto. Produzione di Rai Fiction e Fandango, viene trasmessa da questa settimana su Raidue e comprende in tutto otto episodi. Lo show porta in scena il personaggio di Marco Buratti (interpretato da Matteo Martari), nato dalla mente e dalla penna di Carlotto. Buratti, alias L’Alligatore, è un ex cantante di blues che, dopo aver scontato ingiustamente sette anni di carcere, decide di reinventarsi come detective “particolare” e senza licenza.

ATTUALE

Titolo: L.A.’s Finest
Creatori: Brandon Margolis e Brandon Sonnier
Canale: Fox, Now Tv
Data di uscita in Italia: novembre 2020
Genere: azione

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

È trasmessa su Fox da questo mese. È basata su Bad Boys, la trilogia cinematografica con Will Smith, della quale è una sorta di spinoff per la tv. A guidare il cast c’è Jessica Alba. Co-protagonista Gabrielle Union, che riporta in scena Syd Burnett, il personaggio interpretato in Bad Boys II e che crea un collegamento con il film. Syd, dopo aver abbattuto un cartello della droga a Miami, decide qui di lasciarsi alle spalle il passato ed entrare nella polizia di Los Angeles. La sua partner in polizia è Nancy McKenna (Jessica Alba appunto), che si divide tra il suo lavoro e il ruolo di madre.

NOVITÀ

Titolo: The Wilds
Creatore: Sarah Stricher
Canale: Prime Video
Data di uscita in Italia: 11 dicembre 2020
Genere: mistery


Debutterà l’11 dicembre sulla piattaforma streaming di Amazon lo show che viene definito a metà tra Lost e Pretty Little Liars. Un po’ teen drama, un po’ survival drama, racconta di un gruppo di ragazze adolescenti coinvolte in un incidente aereo e disperse su un’isola deserta. Le giovani, tutte di diversa origine e provenienza, dovranno legare e collaborare per sopravvivere alle avversità, oltre che affrontare il loro passato. Tutto ciò a causa di un piano, un esperimento sociale orchestrato da qualcuno che le ragazze conoscono bene. E sarà questo il vero plot twist.

POLITICO

Titolo: Designated Survivor
Creatore: David Guggenheim
Canale: Netflix
Data di uscita in Italia: 2016
Genere: thriller

È composta in totale da tre stagioni: le prime due sono firmate Abc, mentre la terza è stata presa in carico da Netflix e comprende 10 episodi (contro gli oltre 20 delle precedenti). Dopo una iter di produzione travagliato, Designated Survivor è stata definitivamente cancellata ma le valutazioni sono positive. Intrighi e complotti politici, sotto-trame aperte che intrecciano diversi personaggi, e anche tanta azione. La storia ruota intorno a un membro di basso rango del gabinetto governativo che si ritrova suo malgrado e inaspettatamente a diventare presidente degli Stati Uniti.

In breve

FantaMunicipio #30: così si fa più spazio ai pedoni in una Milano più green

Questa settimana registriamo due atti molto importanti per dare più spazio ai pedoni. Uno riguarda le varie misure proposte...