20.3 C
Milano
27. 05. 2022 04:28

Teatro Officina: spazio a teatro e musica con il cappello 

Con il progetto Rivivi prosegue l’attività di rigenerazione urbana e culturale del cortile di case popolari di via Sant’Erlembaldo 2, dove il teatro ha sede

Più letti

Domenica 29 agosto, al Teatro Officina di via Sant’Erlembardo 2, spazio a teatro e musica con il cappello. Con il progetto Rivivi il Teatro Officina prosegue le attività di rigenerazione urbana e culturale nel cortile di case popolari di via Sant’Erlembaldo 2, dove il teatro ha sede e dove abitano ben 180 famiglie. 

Teatro Officina, appuntamento per il 29 agosto

Domenica 29 agosto alle ore 18,00 la proposta è Teatro e musica con il cappello”, spettacolo che coinvolge i cittadini stessi: lo spettatore si trova infatti davanti ad un menù à la carte di brani teatrali e musicali che spaziano fra temi molto diversi e sceglie lui stesso “ordinando” cosa debba essere recitato o cantato! Una sorta di jukebox culturale attraverso cui lo spettatore costruisce la sequenza (sempre diversa) dello spettacolo, che viene così modellato in ogni location in base ai gusti dei cittadini che abitano quel luogo. 

Attori e pubblico in stretta relazione

Gli attori si mettono quindi in stretta relazione con il pubblico grazie anche a momenti di improvvisazione e che, se pur condotti con un registro leggero, offrono spunti seri di riflessione. Tema di questo menù sarà LA CURA, e gran finale comico con Petrolini e Totò. Il progetto Reaction_Rivivi sostenuto dalla Comunità Europea, dalla Regione Lombardia e dal Comune di Milano (Settore Casa) ha l’obiettivo di favorire la socialità e il benessere fra gli inquilini delle case popolari di Gorla. 

Come prenotarsi 

Per prenotazioni: info@teatroofficina.it. L’evento si svolge nel rispetto della normativa anti Covid-19: per accedere è necessario il green pass o il tampone refertato entro 48 ore.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...