18.5 C
Milano
12. 05. 2021 20:34

Covid, in una Rsa alcuni anziani contraggono il virus nonostante la vaccinazione

IL caso in una Rsa di Cremona: si cerca di comprendere i motivi dell'infezione

Più letti

Nella Rsa Cremona Solidale situata nell’omonima provincia 15 pazienti ultra ottantenni sono risultati positivi nonostante il vaccino effettuato con Pfizer tra gennaio e febbraio.

La vicenda. Non è ancora accertato se il contagio sia avvenuto tra la somministrazione della e della seconda dose. Tuttavia le loro condizioni non sarebbero gravi: solo per due di loro è stato necessario il ricovero in ospedale, mentre gli altri risulterebbero asintomatici, segno che comunque il vaccino ha attutito l’infezione.

Almeno si analizzano i casi. Da un lato potrebbe essere “normali” casi di scopertura dato che Pfizer garantisce una tutela al 90%, mentre dall’altro gli anziani potrebbero essere stati infetti da una variante sulla quale il vaccino potrebbero essere inefficace.

 

In breve

Torre Milano, completata la struttura esterna del “grattacielo” della Maggiolina

La Torre Milano, l'edificio di 80 metri composto da 23 piani in via Stresa a Milano, è in fase...