ied
ied

Lo IED, Istituto Europeo di Design, è ormai una realtà nel mondo dell’alta formazione che conta più di diecimila studenti l’anno di cui il 30% ha una provenienza internazionale. Si tratta di un patrimonio culturale, che vive anche dei suoi 120mila alunni che in più di mezzo secolo hanno attraversato le sedi IED.

Con questi numeri, domani parte il primo open day del 2019, organizzato presso le sedi IED Italia di Milano, Cagliari, Como, Firenze, Roma, Torino e Venezia. L’appuntamento è destinato a giovani studenti e professionisti che desiderano orientarsi verso una formazione in ambito creativo, scegliendo il percorso di studi più adatto alle proprie inclinazioni ed esigenze.

«Ancora una volta IED accoglie in tutta Italia giovani, genitori e professionisti che desiderano scoprire cosa vuol dire essere uno studente IED, scegliendo un percorso di formazione nel settore della creatività», spiega Fabrizia Capriati, Responsabile Comunicazione IED Italia. In occasione dell’open day verrà presentata l’offerta formativa declinata in Corsi post-diploma, Master e Corsi di Formazione Continua in tutte le quattro aree formative di Design, Moda, Arti Visive e Comunicazione.

Durante la giornata sarà possibile partecipare a momenti dedicati all’informazione e all’orientamento, a occasioni di confronto diretto con i docenti, i coordinatori di corso, lo staff, gli studenti e gli alunni. A Milano, a partire dalle 10.00, l’appuntamento sarà presso le sedi di via Sciesa 4, via Cadore 2 e via Bezzecca 5. Info su ied.it/openday.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/