6.4 C
Milano
22. 01. 2022 18:44

Capodanno a Milano, botti nonostante i divieti: piazza Duomo blindata

Nonostante i divieti il capodanno a Milano si è distinto per botti e pattugliamenti: il racconto della notte di San Silvestro

Più letti

Il capodanno a Milano è stato contraddistinto da un dispiego massiccio delle forze dell’ordine per evitare che si verificassero assembramenti nelle principali piazze della città. Nonostante fosse in vigore il divieto di botti, molti milanesi non hanno rinunciato a far esplodere i propri amati giochi pirotecnici.

Capodanno a Milano, la situazione

I fuochi d’artificio hanno interessato soprattutto i quartieri periferici, dove i vigili del fuoco sono stati costretti ad intervenire in diverse occasioni a causa di incendi innescati proprio dai botti. In centro invece i controlli sono stai piuttosto serrati: fin dalle 22,30 le forze dell’ordine hanno fatto defluire la gente presenti in piazza Duomo. I pattugliamenti hanno interessato anche la zona intorno San Siro, Baggio, Quarto Oggiaro e il Gallaratese.

Nonostante i botti per fortuna quest’anno non si è registrato a Milano nessun ferito grave.

 

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...