6.8 C
Milano
03. 03. 2021 08:39

La Commissione Europea pensa ad una zona “rosso scuro”: di cosa si tratta?

L'idea lanciata durante l'ultima riunione: ecco chi rischia in Italia

Più letti

Lombardia, variante inglese e boom di ricoveri: si teme la zona rossa

Due mesi dopo per la Lombardia torna lo spettro della zona rossa. Questa volta, però, a decretarla potrebbe essere...

Sanremo 2021, prima serata da 1 a 10: “Fai rumore” patrimonio Unesco, Fiorello nel suo habitat, Lauro in un mondo parallelo

La prima serata di Sanremo 2021 rivista dai nostri giudizi: tanto da raccontare, tanto da rivedere nel primo segmento...

Lombardia, ipotesi zona rossa da lunedì 8 marzo

Due mesi dopo per la Lombardia torna lo spettro della zona rossa. Questa volta, però, a decretarla potrebbe essere...

La Commissione Europea sta pensando all’istituzione di una “zona rosso scuro”, la quale potrebbe coincidere con una singola regione oppure con un Paese intero. La proposta non è stata presa positivamente dalle Regioni italiane, ma di cosa si tratta nella sostanza?

Il provvedimento. L’obbiettivo della nuova fascia di colore sarebbe quello di limitare fortemente i viaggi non essenziali. Se approvata, saranno due le limitazioni principali:chi parte da una regione “rosso scura” con destinazione uno Stato membro dell’Ue, deve effettuare prima della partenza un test che accerti la sua negatività. E quando arriva nel Paese di destinazione deve sottoporsi a un periodo di quarantena.

Secondo le proiezioni presentate in commissione finirebbero in questa fasce le regioni con più di 500 casi ogni 100mila abitanti. In Italia a rischiare sarebbero Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna e Veneto e Provincia di Bolzano.

In breve

Milano, tanti alberi per via Porpora: un sogno che potrebbe diventare realtà

Verde Porpora è un gruppo nato da pochissimi giorni su Facebook. Raccoglie alcuni cittadini residenti in zona Porpora, lunga...