18.5 C
Milano
12. 05. 2021 21:41

Il consigliere regionale Usuelli scrive all’Iss: «Non arretriamo di un centimetro. Vogliamo trasparenza»

Il consigliere regionale vuole vederci chiaro sui dati: la lettera all'Istituto Superiore di Sanità

Più letti

Il consigliere regionale di +Europa Michele Usuelli, dopo essersi reso protagonista nella bagarre nell’ultimo consiglio inginocchiandosi platealmente davanti al presidente Fontana, torna alla carica sulla questione dati. Questa volta però si è rivolto direttamente all’Iss.

La richiesta. Usuelli ha richiesto all’Istituto in particolare la copia di tutti i dati trasmessi da Regione Lombardia al Ministero della Salute per il calcolo dell’RT da novembre 2020 a gennaio 2021, la copia delle comunicazioni intercorse tra Regione Lombardia e Ministero della Salute relative alla richiesta di ricalcolo dell’RT, a seguito della classificazione della Lombardia in zona rossa lo scorso 17 gennaio e una copia delle 54 richieste di chiarimento inoltrate a Regione Lombardia.

«Non arretriamo di un centimetro. La nostra richiesta è chiara e semplice, per cui devono risponderci – ha dichiarato Usuelli -. Da mesi portiamo avanti una battaglia per la scientificità e la trasparenza nella gestione dell’emergenza, ciò che finora è mancato un po’ in tutto il Paese e soprattutto in Lombardia. A distanza di un anno dal “paziente 1” di Codogno non possiamo più permetterci opacità di qualsiasi genere».

In breve

Torre Milano, completata la struttura esterna del “grattacielo” della Maggiolina

La Torre Milano, l'edificio di 80 metri composto da 23 piani in via Stresa a Milano, è in fase...