1.5 C
Milano
01. 12. 2022 08:20

A Milano Cadorna il primo defibrillatore in stazione

La prossima istallazione è prevista a Milano Bovisa

Più letti

Era ora. Finalmente si è attrezzata anche Trenord: a Milano Cadorna è stato inaugurato oggi il primo defibrillatore pubblico, a disposizione di chiunque in caso di necessità. Potrà sembrare una banalità ma non lo è: nei casi in cui è previsto l’utilizzo, avere un defibrillatore nelle immediate vicinanze può salvare molto vite. Adesso c’è anche in stazione.

Defibrillatore in stazione: si parte da Milano Cadorna

Il progetto prevede una campagna di installazione dei defibrillatori, adatti anche per l’utilizzo pediatrico, che vedrà tutte le stazioni della rete di FerrovieNord dotate di un dispositivo elettromedicale accessibile al pubblico e monitorato da remoto. Una grande novità che aumenta la sicurezza in un luogo cruciale come la stazione dei treni, luogo tipicamente molto affollato. Il piano parte da Milano Cadorna ma mira a tutte le stazioni lombarde, a partire da quelle milanesi: Milano Bovisa, Saronno, Como Borghi, Como Lago, Asso, Varese Nord, Laveno Mombello, Busto Arsizio, Novara e Iseo.

defibrillatore

Alla presentazione del primo defibrillatore, posto nell’atrio della stazione milanese, sono intervenuti l’assessore regionale alle Infrastrutture Claudia Maria Terzi e il presidente di FerrovieNord Fulvio Caradonna.

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...