14.1 C
Milano
28. 02. 2024 19:16

Festa del Bio: il cibo del futuro a Palazzo Giureconsulti

L’evento itinerante sul futuro dell’alimentazione approda a Milano

Più letti

Una giornata all’insegna del biologico, per riflettere sul ruolo e sul futuro dell’alimentazione e per degustare buon cibo bio. Domani, dalle 10.00, è in programma la Festa del Bio di Milano organizzata da FederBio, con la partecipazione di Legambiente, Slow Food Italia, Lipu, WWF Italia, ISDE Medici per l’Ambiente, AssoBio, Altromercato, Coalizione CambiamoAgricoltura, Cambia la Terra e Kyoto Club. La Festa del Bio è evento itinerante che ha l’obiettivo di far conoscere e riflettere sui valori del vero biologico attraverso momenti di confronto e approfondimento, alternati a show cooking con degustazione, contest e divertimento.

Il futuro dell’alimentazione a Palazzo Giureconsulti per la Festa del Bio

La tappa milanese della Festa del Bio, nella cornice di Palazzo Giureconsulti in piazza Mercanti, propone un palinsesto di talk, show cooking, degustazioni e presentazioni sul tema, a partire dal primo intitolato “Allevamenti. Se sono biologici curano il benessere animale, l’ambiente e la salute umana” durante il quale si parlerà delle differenze tra gli allevamenti intensivi, responsabili secondo dati FAO del 18% delle emissioni climalteranti, e quelli biologici improntati al benessere animale. Patrizio Roversi coordinerà il dialogo tra Maria Grazia Mammuccini, Presidente di FederBio, Damiano di Simine di Legambiente e il medico veterinario Sujen Santini. Porteranno un contributo al tema anche Barbara Nappini, Presidente Slow Food Italia e Marco Paravicini Crespi, agricoltore biodinamico e Vice presidente FederBio.

Alle 13.00 scatterà l’ora della golosità, si accendono i fornelli del Contest “BUONO. È BIO!”, che vedrà sfidarsi a colpi di creatività i tre finalisti dell’Istituto Professionale Servizi per L’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera “Amerigo Vespucci” di Milano, per contendersi il “Mestolino BIO”. Obiettivo del contest è sensibilizzare all’utilizzo di prodotti buoni, sani e sostenibili, coltivati nel rispetto della terra senza l’uso di chimica di sintesi.

In breve

FantaMunicipio #21: tutto il fieno che va in cascina in città

Settimana ricca di incontri, di novità e di fieno in cascina in città. Sono in via di definizione gli...
A2A
A2A