23.7 C
Milano
21. 06. 2024 13:06

Festa Marocco a Milano, è grave il ragazzo accoltellato alla gola in corso Buenos Aires

Il giovane stava sedando una rissa, è ricoverato al Policlinico in pericolo di vita

Più letti

Festa Marocco con risvolti drammatici a Milano: nel corso dei festeggiamenti per la vittoria della nazionale africana contro il Portogallo ai Mondiali, un ragazzo marocchino è stato gravemente ferito al collo con una coltellata nei pressi di corso Buenos Aires. Le sue condizioni permangono gravi: ricoverato all’ospedale Policlinico, è stato intubato in seguito a una emorragia alla carotide.

Festa Marocco a Milano, i fatti di sangue

Il fatto è accaduto intorno alle 19, in viale Tunisia angolo corso Buenos Aires: l’aggressore, in base alle prime informazioni, sarebbe un uomo dell’est Europa che poi è scappato. Le indagini sono condotte dai carabinieri, i militari stanno tentando di ricostruire la dinamica del fatto di sangue. Sono stati sentiti alcuni testimoni e sono state acquisite le immagini dalle telecamere sul posto.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

La ricostruzione

Da quanto è emerso, il ragazzo sarebbe intervenuto per sedare una lite tra un gruppo di almeno cinque giovani marocchini apparentemente sorta per futili motivi. In base a una prima ricostruzione, la vittima del ferimento avrebbe urtato accidentalmente un passante, un giovane verosimilmente dell’est Europa ed estraneo ai festeggiamenti in corso, il quale, senza apparente motivo, lo ha accoltellato e poi è fuggito in direzione di Piazzale Loreto.

In breve

FantaMunicipio #35: con il Comune storia di gerarchie e di ascolti a metà

Piscina Scarioni e Chiaravalle: due ambiti per cui è interessare esaminare le mosse del Comune e il ruolo del...