9.7 C
Milano
04. 03. 2024 03:02

Giornata Mondiale dei Diritti Umani, a Milano una camminata fra tre luoghi simbolo di memoria e libertà

Piazza della Scala, via dei Mercanti e Loggia dei Mercanti sono le tre tappe designate

Più letti

È fissata nella Giornata Mondiale dei Diritti Umani, domenica 10 dicembre alle 11.30, la camminata organizzata dalla Fondazione Diritti Umani rivolta a tutti coloro che credono nell’attualità e nell’urgenza dell’affermazione dei diritti universali. Studiosi e protagonisti di episodi significativi della nostra storia accompagneranno i partecipanti in tre luoghi di Milano che sono stati al centro di piccole e grandi storie di ingiustizie e libertà, che la Fondazione Diritti Umani ha raccontato in una nuova serie di podcast.

Giornata Mondiale dei Diritti Umani, la prima tappa

Si parte da piazza della Scala protagonista del primo dei cinque podcast: qui si ricorderà la giornata del 28 giugno 1992 quando vennero celebrate le unioni civili di 9 coppie omosessuali. Fautore di quel gesto fu l’allora consigliere comunale Paolo Hutter che sarà presente in piazza insieme al Consigliere Regionale e fondatore dei Sentinelli di Milano Luca Paladini.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Giornata Mondiale dei Diritti Umani, via dei Mercanti

Accompagnati dalla musica e dalle parole dei podcast, i partecipanti alla passeggiata proseguiranno fino in via dei Mercanti che è stato il luogo dove il fascismo ha fatto la sua prima vittima: la diciannovenne Teresa Galli. Il 15 aprile 1919 si concluse con l’assalto e la distruzione della sede dell’Avanti! da parte di fascisti, Arditi della Grande Guerra e futuristi. Fatti che saranno evocati dall’attrice Elisabetta Vergani e da Igor Pizzirusso dell’Istituto Nazionale Ferruccio Parri.

Giornata Mondiale dei Diritti Umani, la tappa finale

Tappa finale della camminata sarà la Loggia dei Mercanti dove interverrà Marcello Flores, vera autorità in materia, il cui libro “Storia di Diritti Umani” (ed. Il Mulino) è stato appena ripubblicato con numerosi aggiornamenti. La Loggia dei Mercanti è a sua volta luogo importante per la riconquista dei diritti umani violati dal fascismo: sarà presente per questo anche Roberto Cenati, presidente Anpi provinciale di Milano. Per partecipare alla camminata è consigliata la prenotazione al link: https://bit.ly/camminatadeidiritti.

In breve

FantaMunicipio #21: tutto il fieno che va in cascina in città

Settimana ricca di incontri, di novità e di fieno in cascina in città. Sono in via di definizione gli...
A2A
A2A