13.2 C
Milano
01. 10. 2022 04:35

Incidente in via Meda, ciclista travolge una donna sul marciapiede e scappa

L'uomo ha atteso i soccorsi ma una volta arrivati è fuggito via

Più letti

Incidente stamani a Milano, dove una donna di 63 anni è stata investita sul marciapiede in via Meda da un pirata in bicicletta che dopo l’arrivo dei soccorsi è scappato. La vittima, che ha battuto la testa cadendo a terra, è stata trasportata in codice rosso all’ospedale. Secondo le prime informazioni, non sarebbe in pericolo di vita. L’uomo si è fermato ad attendere i soccorsi ma poi, quando sono arrivati i medici del 118, è scappato.

La dinamica dell’incidente

Secondo le prime ricostruzioni, la donna era appena uscita dal portone di casa, quando è stata travolta dal ciclista, che procedeva a velocità sostenuta sul marciapiede e appena ha messo piede fuori dall’androne l’ha travolta. Il fatto è accaduto alle 10, quando sono giunte le prime telefonate al 118. Quando i soccorritori sono arrivati l’uomo, descritto come uno straniero, era ancora presente, ma subito dopo si è allontanato in sella al mezzo facendo perdere le tracce.

pronto soccorso

Forse un rider?

L’uomo è stato descritto da alcuni dei presenti come un rider intento a viaggiare a forte velocità sulla sua bicicletta, e sul marciapiede. Sul particolare, ancora da confermare, la Polizia Locale sta svolgendo accertamenti. In particolare gli agenti stanno acquisendo i filmati delle telecamere della strada dove è avvenuto l’incidente. Le condizioni della donna, ricoverata al Policlinico, sono gravi per via del trauma cranico che ha subìto ma non è in pericolo di vita.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...