1.5 C
Milano
01. 12. 2022 08:42

Milano-Cortina 2026: accordo con Esselunga, è il primo partner dei Giochi

Esselunga diventa così il primo partner dei Giochi olimpici

Più letti

Esselunga sostiene il Comitato Organizzatore delle Olimpiadi e delle Paralimpiadi del 2026. L’azienda, che dall’apertura nel 1957 del primo supermercato a Milano ha raggiunto i 25 mila dipendenti e i 5,7 milioni di clienti fidelizzati, ha sottoscritto una partnership con la Fondazione Milano Cortina, con cui condivide la valorizzazione del territorio e la centralità del made in Italy.

Milano-Cortina 2026, arriva Esselunga

Esselunga diventa così il primo partner dei Giochi olimpici di Milano-Cortina. La decisione di affiancare il Comitato Olimpico per i Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali di Milano Cortina 2026 risponde alla volontà di dare il contributo di Esselunga per far conoscere ulteriormente l’eccellenza italiana nel mondo e celebrare i valori che lo sport rappresenta e che trovano la massima espressione nelle Olimpiadi.

milano-cortina 2026

«Con il sostegno ai Giochi di Milano Cortina 2026 aggiungiamo un altro tassello al nostro impegno per i clienti e la comunità, che rappresentano alcuni dei pilastri della nostra strategia di sostenibilità – aggiunge Roberto Selva, Chief Marketing & Customer Officer di Esselunga – L’attività sportiva evoca da sempre l’attenzione per la sana e corretta alimentazione che Esselunga promuove sia nell’offerta ai clienti che nella realizzazione di iniziative speciali».

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...