3.4 C
Milano
10. 12. 2022 08:56

Milano-Cortina 2026: come la crisi di governo può cambiare lo scenario

Il punto sulle Olimpiadi invernali e il coinvolgimento del Governo dentro la Fondazione

Più letti

«Stiamo aspettando questo cronoprogramma» sui Giochi invernali di Milano-Cortina 2026, ma «non ci sono ritardi». Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, a margine dell’incontro con il presidente del Coni, Giovanni Malagò, per fare il punto sulle Olimpiadi, andato in scena mercoledì 27 luglio. Sotto il tappeto però rimane l’incognita delle elezioni anticipate.

Milano-Cortina 2026: il nodo delle elezioni anticipate

Il governatore Fontana è stato chiaro: «Vogliamo cercare di capire i tempi entro i quali le opere verranno consegnate. Il commissario ci ha dato la garanzia che si dovrebbe arrivare a compimento di tutto». Il nodo principale, in questo momento, rimane il coinvolgimento del Governo dentro la Fondazione che si occupa di gestire l’organizzazione di Milano-Cortina 2026. Fontana ha aggiunto: «Stiamo lavorando sia con il Coni sia con il governo, con cui stiamo discutendo sulla possibilità che entri nella nostra Fondazione. A chi gli chiedeva se la crisi di governo potrebbe comprometterne l’ingresso, ha risposto con un secco «no».

milano-cortina 2026

La questione dell’ingresso dello Stato dentro la Fondazione è stata trattata anche dal presidente del Coni Giovanni Malagò: «L’anomalia era che il governo non ci fosse dall’inizio nella fondazione, un’anomalia figlia di una dinamica politico-istituzionale». «Mi sembra giusto – ha aggiunto Malagò – anche in considerazione di tutto quello che è successo, che il governo abbia un ruolo centrale in quella che è una manifestazione che non è di una singola città o regione, ma anzi si ha l’ambizione di farla diventare Olimpiade dei territori». Le elezioni anticipate e il cambio della guardia potrebbero cambiare equilibri politici e scenari post-elettorali: una situazione ancora da monitorare.

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...