6.9 C
Milano
26. 02. 2024 04:39

«Me ne vado da Milano»: lo sfogo di un giovane imprenditore

«Se non hai budget per vivere in centro vivi in periferia dove i servizi non sono gli stessi», scrive il giovane

Più letti

Suona strano, ma c’è anche chi vuole scappare da Milano. Parola di un giovane imprenditore che è diventato virale per un post su LinkedIn, il social network per trovare lavoro. Il suo messaggio ha fatto il giro del web e invita a riflettere sullo stile di vita dei lavoratori a Milano.

Lo sfogo sui social contro Milano di un giovane imprenditore

Il suo nome è Lorenzo Lodigiani: «Me ne vado da Milano. […] Ho deciso di dare priorità al mio benessere fisico e mentale, e a Milano non sentivo di poterlo fare. Milano è una città che chiede tanto, e che sicuramente dà tanto, ma post-covid non ho più visto tutti questi grandi vantaggi. Milano non è sostenibile per un giovane aspirante imprenditore: il costo della vita non mi ha mai permesso di uscire la sera senza prima farmi i calcoli su come quell’uscita avrebbe impattato sulle mie finanze», scrive il giovane su LinkedIn. Dal suo profilo si può dedurre che il giovane si occupa di tecnologia e ha creato una start up per sviluppatori, una sorta di academy per il mondo del web.

smart working

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

«Milano è sicuramente molto efficiente, ma per certi versi scomoda a mio avviso: se non hai budget per vivere in centro vivi in periferia dove i servizi non sono gli stessi, e dove per arrivare ovunque tu voglia andare devi comunque mettere in conto mezz’ora buona, e ammetto che dopo lunghe giornata di lavoro il pensiero di prendere e cambiare metro o bus ha messo in difficoltà la mia voglia di uscire. La verità è che ho a lungo cercato motivi che mi facessero rimanere a Milano, ma al momento non ci trovo un senso per me», conclude Lodigiani. Uno sfogo non banale che invita a riflettere sulle conseguenze del vivere a Milano.

In breve

FantaMunicipio #20: una città più a suon di musica

La notizia della settimana per la città riguarda senza dubbio la musica e la presentazione, effettuata nel corso di...
A2A
A2A