-0.2 C
Milano
09. 02. 2023 09:19

Milano, i teatri si accendono ad un anno dalla chiusura: «Siamo in agonia, ma non vogliamo morire»

L'iniziativa per ricordare che i teatri sono ormai chiusi da un anno

Più letti

Questa sera i teatri di Milano, e di molte altre città in Italia, accenderanno simbolicamente le loro insegne per ricordare che questi luoghi di cultura e spettacoli sono ormai chiusi da un anno. Nel capoluogo meneghino hanno già aderito il Carcano, il Piccolo, l’Out Off, il Teatro i, il Pacta, il Filodrammatici, il Menotti, l’Elfo Puccini, il Parenti, l’Alta Luce, l’Ecoteatro, Campo Teatrale, il Teatro della Cooperativa e il Teatro Bello.

L’iniziativa. Il messaggio che accomuna tutti i teatri della città è tanto tragico quanto semplice: «Siamo in agonia, ma non vogliamo morire». Al Carcano dalle 19 alle 21 verrà illuminata l’insegna e aperto il portone. L’ingresso rimarrà coperto da teli di cellophane, mentre su un video verranno fatte passare le interviste del direttore artistico Fioravante Cozzaglio e dei protagonisti della passata stagionale teatrale.

Anche il teatro Parenti aderirà all’iniziativa. «Apriamo il nostro teatro e accendiamo le luci perché si torni a parlare di teatro e di spettacolo dal vivo – scrive la regista Andrée Ruth Shammah -, perché si pianifichi al più presto la riapertura in sicurezza. Siete invitati davanti al teatro per testimoniare la vostra vicinanza con la presenza e con un messaggio scritto che potrete lasciare nel nostro foyer».

Il Piccolo Teatro accenderà tutte le sue sale: dalla storica di via Rovello allo Studio, oltre al Teatro Stehler di via Greppi.

In breve

FantaMunicipio #19: progetti per una “movida responsabile” nei quartieri

Il progetto Movida Responsabile gestito da Ala Milano Onlus ha interessato con un questionario duemila giovani sul consumo di...